Circus 47 il piacere di cenare in terrazza

26/9/2020 1 MILA
Chef Antonio Gentile
Chef Antonio Gentile

di Marina Betto

Nell’estate 2020 fare l’aperitivo e cenare è stato in terrazza. Gli alberghi capitolini sono ripartiti da qui per mantenere vive le strutture che per quanto riguarda l’ospitalità hanno registrato un fortissimo calo delle presenze dovuto alla mancanza di turisti stranieri. Complice il panorama mozzafiato che si gode dai tetti romani i ristoranti roof-top aperti a luglio ed agosto sono stati sempre pieni. Circus 47  ristorante dell’albergo FortySeven,  architettura razionalista un tempo edificio pubblico vicinissima al Campidoglio,  è tra questi con un’offerta di  cucina curata, stagionale e mediterranea oltre la visuale sul  Foro Boario, il Tempio di Vesta e l’ Arco di Giano e la Basilica di Santa Maria in Cosmedin dove si trova la Bocca della Verità dove è stata girata una delle scene cult del film ” Vacanze romane” con Haudrey Hepburn e Gregory Peck. Luca Nicolotti che gestisce il FortySeven ama la musica, il cinema, la moda e la fotografia che caratterizzano l’albergo e accoglie gli ospiti in terrazza offrendo loro piatti che avrebbe desiderato per se mentre si godono il panorama di Roma.

Circus 47
Circus 47

Lo stile qui è prettamente italiano anche nell’apparecchiatura fatta di candide tovaglie e porcellane preziose.  Antonio Gentile è il resident chef, allievo di Heinz Beck con esperienza londinese è di origine campana. Sa mixare il suo background partenopeo che lo porta naturalmente ad amare la pasta, le salse rosse, a cucinare il pesce ad un modo di esprimersi più essenziale e se vogliamo internazionale acquisito dalle precedenti esperienze professionali e delineato anche dal gusto del padrone di casa. Sua è una grande tecnica e lo contraddistingue la capacità di mantenere il sapore di ogni ingrediente riconoscibile senza stravolgere o destrutturare le pietanze. Calibra la mano senza eccedere in speziature, aromi e condimenti, seguendo sempre la stagionalità. La sua è una cucina  composta da preparazioni che fanno parte della nostra cultura italiana eseguiti alla perfezione, potrebbe osare di più esprimendo se stesso ma il carattere schivo ancora non glielo permette. Il sommelier Giorgio Graziani si destreggia con eleganza sulla terrazza centrando gli abbinamenti.

Circus 47 - Tortelli di Genovese di manzo
Circus 47 – Tortelli di Genovese di manzo

Il Nuovo menù d’autunno vede il Tataki di ricciola marinata funghi porcini e nocciola, Tortelli di Genovese di manzo, finocchi e provolone del Monaco , Spaghettone con ragù di gallinella, peperoni arrosto maggiorana e salicornia; best seller la Spigola al  sale un piatto che fa  ritornare indietro nel tempo, una cottura  precisa  che  mantiene la carne umida e morbidissima ma c’è anche l’Agnello, la Zuppa di zucca e zenzero ricetta vegetariana e di stagione.

Circus 47 - Spigola al sale
Circus 47 – Spigola al sale
Circus 47 - Gamberi e tapioca con brodo di pomodoro
Circus 47 – Gamberi e tapioca con brodo di pomodoro

Tra i dolci il classico Tiramisù e la Crostata alla nocciola. Due i menù degustazione proposti Ispirazione con 4 portate a 60 euro e Degustazione con sei portate ad 80 euro (bevande escluse).

47 Circus Roof Garden
via Luigi Petroselli 47 – 00186 Roma
www.47circusroofgarden.com