Danì Maison a Ischia di Nino Di Costanzo: l’illusionismo dei piatti matrioska e il piacere della semplicità complessa

6/10/2017 6.5 MILA
Nino Di Costanzo
Nino Di Costanzo

Danì Maison a Ischia porto
prima traversa Montetignuso, 28
Tel. 081 993190
www.danimaison.it
Chiuso lunedì, aperto a pranzo e cena. Ferie da novembre a marzo.

Nino Di Costanzo l’illusionista. Nino Di Costanzo e i suoi piatti matrioska che ne contengono un altro, e poi un altro ancora sino alla cura del più piccola dettaglio. Piatti di una costruzione ingegneristica eppure semplici da capire, immediati. Una metafora di Napoli in cui ogni difficoltà si risolve e si scioglie come d’incanto in pochi decimi di secondo. In cui il problema si crea per poter essere risolto.

Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo

Nel giardino ci sono piante ed essenze, ogni angolo da lontano è semplice, poi ti accorgi che non basterebbe una giornata per metabolizzarlo. Poi troviamo Iris Romano, nipote di Libera Iovine che avevamo lasciato a Milano da Marco Ambrosino  e ci avviamo a bere bene per risolvere ogni problema.

Sommelier Iris Romano
Sommelier Iris Romano

 

Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo aperitivo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo Corallo e passeggiata napoletana.

Anche il benvenuto da Dani Maison è un piatto composto da tanti piatti in cui si ritrova Napoli, dal pomodoro alla mozzarella. Basterebbe ognuno di questi per fare un pranzo. Sentite qua: Intreccio di zucchine ripieno di pesce marinato (a seconda della disponibilità: merluzzo, branzino, palamita); insalata caprese soffice; cannolo nero di pane, burro e alici; spugna di barbabietola con mousse di tonno; tartelletta con blu di bufala e pera candita; finta papaccella: peperone con pane, olive e capperi; parmigiana di melanzane al bicchiere; finte mozzarelline con latte di bufala e lime.

Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo

Mastodontico il Cru..do, con materia prima eccezionale. Servito su mattoni di vetro di Murano: gamberi bianchi, brunoise di verdure e zenzero; scampi, mela verde, yogurt e lime; gamberi rossi, mandarino, cremoso di bufala, fresella; mazzancolle alla puttanesca; palamita in Caesar salad; seppie, arancia e ravanelli

Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo: pollo alla cacciatora
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo, quaglia
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo risotto ai limoni, gamberi e zucchine

 

Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo la ministre maritata

Rivisitazione della minestra maritata con ravioli di scarola e di coniglio, pollo, gamberi, salsa al Parmigiano e brodo tradizionale di gallina.

Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo pasta e patate
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo

CONCLUSIONI

Venire in questo locale significa fare una esperienza completa e appagante. Incontrare i sapori veri della materia e dei prodotti  in una cucina dove la padronanza tecnica è assoluta e si nutre di suggestioni tradizionali, influenze orientali, sguardo al futuro in una versione assolutamente personalizzata e di carattere.
Nino Di Costanzo è un cuoco nel pieno della maturità espressiva che ha ancora molto da dire. Aver cucinato per i clienti Kiton in tutto il mondo lo ha portato ad una conclusione fondamentale: la gente di un certo livello vuole semplicità, dal sevizio al piatto. Vuole essenzialità e verità
E Nino, oltre che cuoco vero, è anche uomo vero.

Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo. Agnello in parmigiana di melanzane: lasagnetta di patate e pizza di scarole
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo il piccione
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo Pomodoro
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo Napul’è
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo. Scaramanzia
Dani' Maison di Nino Di Costanzo, olii
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo, olii
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo, Champagne
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo
Dani' Maison di Nino Di Costanzo
Dani’ Maison di Nino Di Costanzo

Un commento

    fabrizio scarpato

    (6 ottobre 2017 - 12:38)

    Tutto molto bello. In effetti, a parte il gioco dei dessert, mi sembra abbia messo da parte alcuni orpelli, mobiletti e amenità varie che in qualche modo appesantivano il percorso. Ovvio che prima provare poi parlare (e io parlo solamente) ma o sono cambiato io o è cambiato lui, o entrambe le cose ;-)

I commenti sono chiusi.