Archivio Giugno 2013

Fiano di Baal 2011: buono, pulito e giusto:-)

I vini da non perdere > I vini del Mattino > I vini da non perdere > in Campania > Salerno 0

La difficoltà della moderna agricoltura è tornare a fare le cose che facevano i nonni caricandosi l’onere di viaggiare, aggiornarsi, comunicare. Non è facile farlo nelle aziende familiari senza il cambio generazionale, una condizione inesistente dagli anni ’60 agli ’80 quando i giovani fuggivano dalla campagna per fare qualsiasi altra cosa in…  Leggi tutto »

Gigi Rizzi: il fascino del rosato

Frasi sotto spirito 4

Erano le dieci di mattina e Brigitte Bardot mi chiese: “The o caffé?”. “Un bicchiere di rosé, grazie” Gigi Rizzi, Playboy 1944-2013…  Leggi tutto »

Gaja: bilancio di Vinexpò e il vino italiano

Polemiche e punti di vista 0

Riceviamo e volentieri pubblichiamo di Angelo Gaja VINEXPO è la fiera biennale del vino che si tiene a Bordeaux. Si è ospiti a casa loro, dei primi della classe, l’area che ha costruito la più forte domanda nel mondo per i vini che produce.    A presidiare Vinexpo ci sono…  Leggi tutto »

I magnifici sette della coop. Le terre di Don Peppe Diana producono mozzarella a Castel Volturno, su un terreno confiscato alla camorra

Le stanze del gusto > La mozzarella, i formaggi e il latte 1

di Marina Alaimo Nei giorni prossimi al Natale cerco sempre un luogo dell’anima dove andare in cerca di valori. Ma quelli veri, non quelli vestiti di buonismo o che riempiono la bocca di belle parole per fare colpo sul pubblico. Così ho scelto di fare visita ai ragazzi delle Terre di Don…  Leggi tutto »

Caseificio Bellopede&Golino di Marcianise, 40 anni di mozzarella di bufala

Le stanze del gusto > La mozzarella, i formaggi e il latte 2

di Antonella D’Avanzo Per vivere fino in fondo la bellezza della tradizione e il sapore della provincia di Caserta, ci tuffiamo in un bianco oceano di sensualità visitando uno dei caseifici di mozzarella di bufala campana dop più rinomati del territorio casertano, lo storico Bellopede&Golino, azienda che vanta di una tradizione familiare…  Leggi tutto »

Castel Volturno, caseificio Marrandino: settant’anni di mozzarella di bufala campana

Le stanze del gusto > La mozzarella, i formaggi e il latte 3

di Antonella D’Avanzo Quale fervente sostenitrice dell’oro bianco e del nobile lavoro del casaro, in una splendida mattinata di primavera, col sole battente e con l’allegria e il desiderio di raccontarvi settant’anni di duro lavoro fatto con spirito di sacrificio, devozione, sudore, dedizione, rinunce ed entusiasmo, mi reco al caseificio Marrandino, situato…  Leggi tutto »

La mozzarella di bufala campana dop senza lattosio. Caseificio Coop. La Contadina di Grazzanise

Le stanze del gusto > La mozzarella, i formaggi e il latte 13

di Antonella D’Avanzo Sapevate che anche le persone affette da intolleranza al lattosio possono mangiare mozzarella di bufala campana dop? Visitando le aziende casearie produttrici di mozzarella di bufala campana dop della provincia di Caserta, ho scoperto che il caseificio Coop. La Contadina di Grazzanise, situato nel cuore dei Mazzoni, una…  Leggi tutto »

Paestum, Caseificio La Fattoria del Casaro: mozzarella da visitare

Le stanze del gusto > La mozzarella, i formaggi e il latte 0

di Enrico Malgi E’ scoppiata la primavera e il caldo ha preso il sopravvento!  Scortato dalla mia splendida, deliziosa ed infaticabile accompagnatrice, mi sono trovato proiettato nella fertile, rigogliosa e verdeggiante campagna pestana, sempre alla ricerca di ottime mozzarelle di bufala campana DOP. La fermata d’obbligo questa volta riguarda il caseificio La…  Leggi tutto »

Paestum, Caseificio La Perla del Mediterraneo: mozzarella da visitare

Le stanze del gusto > La mozzarella, i formaggi e il latte 5

di Enrico Malgi L’uomo è deciso, caparbio, determinato, sicuro di sé, con l’aria di chi sa il fatto suo e d’altronde le sue referenze sono delle migliori. Mi trovo davanti a Pasquale Colangelo, patròn del caseificio La Perla del Mediterraneo di Paestum, quarta tappa della mia mission perlustrativa, alla ricerca della mozzarella…  Leggi tutto »

Paestum, Caseificio Torricelle: mozzarella da visitare

Le stanze del gusto > La mozzarella, i formaggi e il latte 4

di Enrico Malgi Alzo gli occhi al cielo in una calda e serena notte d’estate senza la minima nuvola. Posso scorgere miriadi di stelle luccicanti e, soprattutto, una grossa e argentea luna piena. Penso tra me: vuoi vedere che la mozzarella che volevo gustarmi a cena è volata via dal piatto fin…  Leggi tutto »

Aversa. La mozzarella di bufala del Minicaseificio Costanzo

Le stanze del gusto > La mozzarella, i formaggi e il latte 10

di Phyllis De Stavola Tre aforismi di Gennaro Costanzo, fondatore del Minicaseificio Costanzo per introdurre tre aspetti di una realtà imprenditoriale che persegue la filosofia della qualità. “L’idea fa nascere le cose. La gestione le fa vivere.” (Gennaro Costanzo) Spirito imprenditoriale e cultura umanistica alla base delle scelte…  Leggi tutto »

Paestum, Caseificio Rivabianca. La mozzarella da visitare

Le stanze del gusto > La mozzarella, i formaggi e il latte 5

di Enrico Malgi Cosa c’entrano i Tedeschi con le bufale e la mozzarella di Paestum? C’entrano, c’entrano, eccome! Intanto il grande Johann Wolfgang Von Ghoete nel suo primo e lungo viaggio in Italia dal 1786 al 1788 si fermò anche a Paestum dove, alla vista dei bufali, riportò questa impressione: “La mattina…  Leggi tutto »

Mimmo: il casaro del cuore. Caseificio Il Casolare, Alvignano

Le stanze del gusto > La mozzarella, i formaggi e il latte 5

di Antonella D’Avanzo Il volto di questo caseificio è quello di Mimmo La Vecchia, un uomo antico dal vissuto intenso, cordiale, umile, preciso ed onesto, con due occhi lucenti, sicuri e benevoli e sempre un sorriso sotto i suoi grandi baffi folti e scuri. È figlio della tradizione, ha imparato ed…  Leggi tutto »

Paestum, Caseificio Salati: mozzarella da visitare

Le stanze del gusto > La mozzarella, i formaggi e il latte 2

  Anni addietro, quando scrivevo di sport e mi occupavo anche di basket, seguivo le partite della Partenope Napoli, che prese il nome di Ignis Sud, perché rappresentava l’emanazione locale dell’Ignis Varese del vulcanico patròn Giovanni Borghi. E, proprio in virtù di questo gemellaggio, arrivarono in prestito giocatori di fama dalla casa-madre,…  Leggi tutto »

Castel di Sasso (CE). Mozzarella di Bufala Campana Dop La Baronìa

Le stanze del gusto > La mozzarella, i formaggi e il latte 0

di Phyllis De Stavola Una storia del territorio, mix di geografia e artigianalità Raccontare un prodotto tipico è imprescindibile dal riferirsi al territorio nel quale esso è prodotto. Il “DOP”, il marchio di tutela giuridica della denominazione è, infatti, attribuito dall'UE agli alimenti le cui peculiari caratteristiche qualitative dipendono essenzialmente o…  Leggi tutto »

Pignataro Maggiore, (Ce). La mozzarella campana di latte bufalino del Caseificio Antonio Jemma – Torre Lupara

Le stanze del gusto > La mozzarella, i formaggi e il latte 3

di Phyllis De Stavola Quando è il sapore a raccontare il territorio e la sua storia La storia del Caseificio Antonio Jemma – Torre Lupara, sito in Pignataro Maggiore nel casertano lungo la Strada Statale Casilina in direzione nord, a pochi chilometri dall'uscita autostradale di Capua, sebbene gestito dal giovane titolare…  Leggi tutto »

Sant’Arpino (CE), La mozzarella del Caseificio Sant’Elpidio di latte di bufala

Le stanze del gusto > La mozzarella, i formaggi e il latte 6

di Phyllis De Stavola Lavorazione artigianale da tre generazioni per la differenza che si sente I racconti che iniziano con ‘mio nonno’ piacciono sempre molto. Si tratta di racconti spesso ambientati nella prima metà dello scorso secolo in piccoli centri urbani situati tra estese campagne punteggiate da casali che si raggiungevano…  Leggi tutto »

Cuvée Annamaria Clementi Cà del Bosco verticale 2004-1999-1995-1989-1985

Verticali e orizzontali 0

Nicoletta Gargiulo con Maurizio ZanellaUna eccezionale prova di forza: organizzata dall’Ais Campania a Sorrento nel corso della quale Maurizio Zanella, affiancato dall’enologo Stefano Capelli ha presentato una bella verticale di Annamaria Clementi. E’ passato più di un mese, frenetico, e improvvisamente spuntano gli appunti presi. Le note non sono mie, ma rubate alla splendida e…  Leggi tutto »

Consumi alimentari: in Italia siamo tornati ai livelli del 1973

Documento 0

La crisi è entrata di prepotenza nel carrello della spesa delle famiglie italiane. Più di 16 milioni di famiglie – di fatto due su 3 – nel 2012 hanno tagliato gli acquisti per la tavola, con un calo dei consumi del 3,2 per cento sul 2011. In un anno sono crollati gli acquisti…  Leggi tutto »

Una melanzana rossa e dolce. Al cioccolato

Le ricette > dolci 2

Rilanciamo la versione dolce delle melanzane rosse di Rotonda proposta da Scatti Golosi. Già l’anno scorso ho avuto modo di provare le melanzane rosse di Rotonda. Un prodotto particolarissimo, praticamente sconosciuto al di fuori della zona di produzione. Le avevo provate  grazie ad Angela di Sapori dei Sassi, che me le aveva…  Leggi tutto »

Maiori, Costa d’Amalfi. Ristorante Il Faro di Capo d’Orso e i piatti di Pierfranco Ferrara

Guida ai ristoranti e alle trattorie dentro e fuori le guide > Il Paradiso: Capri, Ischia, la Penisola Sorrentina, e la Costiera Amalfitana 4

“Credesi che la Marina da Reggio a Gaeta sia quasi la più dilettevole parte d’Italia; nella quale assai presso a Salerno e una costa sopra il mare riguardante, la quale gli abitanti chiamano la Costa d’Amalfi, piena di picciole città, di giardini e di fontane…”. Così Boccaccio descriveva già nel 1300, nella sua…  Leggi tutto »

Amalfi, La Caravella di Antonio Dipino

Guida ai ristoranti e alle trattorie dentro e fuori le guide > Il Paradiso: Capri, Ischia, la Penisola Sorrentina, e la Costiera Amalfitana 1

di Albert Sapere 54 anni di attività, aperto dal 1959. Un locale che è un pezzo di storia di uno dei posti più belli del mondo: La Costiera Amalfitana. Stella Michelin già negli anni settanta. Un locale colmo di opere d’arte di ceramiche preziose. Una carta dei vini monumentale, una delle più complete. Di…  Leggi tutto »

Conca dei Marini, Monastero Santa Rosa e i piatti di Christoph Bob

Guida ai ristoranti e alle trattorie dentro e fuori le guide > Il Paradiso: Capri, Ischia, la Penisola Sorrentina, e la Costiera Amalfitana 3

Abbiamo avuto modo di parlarvi diffusamente della perfetta ristrutturazione di questo complesso appollaiato sul mare di Amalfi. Qui era facile stare a contatto con Dio e credere fermamente nella sua esistenza: lo tocchi quando apri gli occhi la mattina. Il Monastero Santa Rosa non ha perso questa capacità di regalare trascendenza….  Leggi tutto »

Minutolo Bianco Puglia Igp 2012 | Voto 84/100

I vini da non perdere > in Puglia 0

Società Agricola Salentino Pietregiovani Uve: Minutolo e Verdeca Fascia di prezzo: 12,00 euro in enoteca Fermentazione e maturazione: Acciaio Vista 5/5 – Naso 24/30 – Palato 25/30 – Non omologazione 30/35   Finalmente qualcosa si muove sul versante dei vini bianchi pugliesi. Con l’iscrizione nel Registro delle…  Leggi tutto »

Amalfi, ristorante dell’Hotel Santa Caterina

Guida ai ristoranti e alle trattorie dentro e fuori le guide > Il Paradiso: Capri, Ischia, la Penisola Sorrentina, e la Costiera Amalfitana 6

Via Statale Amalfitana, 9 Tel.089.871012 www.hotelsantacaterina.it Sempre aperto, ferie variabili in inverno Il Santa Caterina ha il fascino degli alberghi a gestione familiare, ossia la personalizzazione degli ambienti, dei gesti, degli odori. Ecco perché resta un posto speciale dove ritrovare la cucina amalfitana dura e pura. Abbiamo così trascorso qualche…  Leggi tutto »

Torta del monacone tipica caprese rilanciata da Gennaro Esposito

Le ricette > I pani e le pizze > Le ricette 1

Si tratta di una ricetta tipica dell’Isola di Capri, dedicata a uno scoglio così chiamato vicino ai Faraglioni. In realtà appartiene alla grande famiglia delle torte rustiche e salate italiane, un modo per recuperare gli avanzi e far mangiare ai bambini anche un po’ di verdura. Noi l’abbiamo provata da Gennaro…  Leggi tutto »

Rosanna Marziale, la cuoca girovaga

Eventi da raccontare 0

di Dora Sorrentino Girovagando per il mondo, viaggio dopo viaggio, la chef stellata di Caserta, Rosanna Marziale, è andata alla scoperta di storie, personaggi, aziende e prodotti dell’eccellenza campana e nazionale. Nell’era tecnologica la cuoca-girovaga si è fatta fumetto per raccontare ai bambini come nascono farina, olio, vino, pane, pasta, formaggio, frutta…  Leggi tutto »

Il cake design di Claudia Deb. Tutorial balena di zucchero

Le torte e i dolci di Claudia Deb 2

di Claudia Deb Ogni anno circa 2000 cetacei vengono barbaramente ammazzati. Norvegia, Islanda e Giappone praticano ancora la caccia commerciale alle balene, ricorrendo in alcuni casi, al pretesto della caccia effettuata a fini scientifici. Di qualche giorno fa la notizia che l’Islanda ha ripreso questa attività nonostante il bando alla caccia commerciale…  Leggi tutto »

Muffin al cuore di lampone per la colazione d’estate

Le ricette > dolci 0

di Mariacristina Coppeto Anche i muffin hanno un cuore e per me ha il colore dei lamponi. Non è piacevole accendere il forno quando comincia a far caldo, ma la cottura di queste tortine non è lunga e per fare una merenda gustosa o una colazione speciale, bisognerà pure “sacrificarsi” un…  Leggi tutto »

Nero Ossidiana 2011 di Tenuta di Castellaro dell’isola di Lipari

I vini da non perdere > in Sicilia 0

Tra i tanti banchi disposti nelle fila ordinate della sala per gli incontri B to B organizzati da Radici del Sud, una postazione si fa notare per la dissonanza tra immagini e suoni. Le etichette del Nero Ossidiana 2011 di Tenuta di Castellaro dicono di provenire dal profondo sud, dall’isola di Lipari. Ma…  Leggi tutto »