“DOMANI È DOMENICA” Puntata di Sabato 1 maggio Ore 12.00 – Rai2 | Polpettone in crosta – Ricetta di Angelica Sepe

1/5/2021 394
Polpettone in crosta - Ricetta di Angelica Sepe
Polpettone in crosta – Ricetta di Angelica Sepe

Polpettone in crosta – Ricetta di Angelica Sepe

Per l’impasto del Polpettone:

  • 450 gr di carne macinata di bovino
  • 250 gr di salsiccia (in alternativa carne di maiale)
  • 60 gr di pan carré o pan tramezzino
  • latte quanto basta per bagnare il pane
  • 2 uova
  • 50 gr di grana
  • sale
  • pepe
  • 2 pizzichi di noce moscata

Per la Farcia:

  • 500 gr di spinaci freschi
  • 200 gr di scamorza affumicata

Per la Crosta

  • 2 rotoli di pasta brisée rotondi (oppure 2 rotoli di pasta sfoglia oppure pasta brisée fatta in casa)
  • 1 pizzico di sale
  • tuorlo d’uovo
  • 1 cucchiaino di latte
Angelica nello studio di Domani e' Domenica
Angelica nello studio di Domani e’ Domenica

PROCEDIMENTO

Come fare il Polpettone in Crosta

Prima di tutto inserite in una pentola grande gli spinaci crudi, lavati e sgocciolati con 1/2 bicchiere d’acqua. Lessate per 5 minuti coperti con un coperchio.

Scolate perfettamente. Strizzateli e poneteli su un tagliere. Tritateli. Infine spolverate di sale, mescolate e lasciate raffreddare.

In una ciotola mescolate insieme la carne macinata, la salsiccia privata del suo budello, il grana, il pan carrè precedentemente ammorbidito nel latte e perfettamente strizzato, sale, pepe, noce moscata, uova e mescolate fino ad ottenere un composto morbido:

Stendete l’impasto del polpettone su un foglio di carta forno ad uno spessore di circa 1 cm

Disponete sul polpettone (lasciando 1 cm di bordo) prima gli spinaci ormai freddi e perfettamente sgocciolati e poi la scamorza a pezzettini. Arrotolate il polpettone aiutandovi a sollevarlo con la carta da forno: Arrotolate delicatamente ma piuttosto stretto, fino alla fine.

Sigillate benissimo i bordi del polpettone e ponetelo in frigo.

Come fare la crosta intrecciata per il Polpettone in Crosta:

Affettate entrambe le sfoglie di pasta brisée ricavando delle striscioline di 1 – 1,5 cm, lasciando entrambe le sfoglie sulle loro carte da forno.

E’ importante che costruiate l’intreccio sulla carta da forno. Sollevate una striscia si e una no.

e ponete in orizzontale, appena sotto le strisce sollevate e sopra quelle che sono rimaste a terra, una striscia presa dall’altra sfoglia: Abbassate ora tutte le strisce sollevate.

Ripetete l’operazione sollevando le strisce opposte, cioè quelle che nel precedente giro avete lasciato giù.

Inserite una nuova striscia orizzontale e tirate giù tutte le strisce sollevate: Ripetete l’operazione fino ad esaurire tutto il materiale.

Al termine avrete ottenuto un intreccio molto bello e fitto!

A questo punto trasferite il vostro intreccio in frigo e lasciatelo raffreddare benissimo almeno 30 – 40 minuti!

Mi raccomando! non abbiate fretta di ricoprire il polpettone, se l’intreccio non è freddo, rovinate tutto!

Una volta che l’intreccio è freddo sarà facilissimo sollevarlo e adagiarlo sul polpettone: Sollevate il polpettone lateralmente e ponetevi sotto il pezzo di sfoglia in eccesso, tirando bene!

La Crosta deve aderire bene al polpettone! Ripetete l’operazione anche dall’altro l’alto.

Una volta che avrete ricoperto tutto il polpettone sigillate i bordi tondi facendo combaciare il più possibile le strisce e buttando sotto quelle più lunghe.

Pennellate il polpettone con tuorlo e latte sbattuto e ponete in frigo per almeno 15 minuti.

La cottura del polpettone in crosta:

Scaldate il forno a 200° quando il forno è ben caldo cuocete il polpettone per i primi 20 minuti.

Abbassate a 180° e fate cuocere il polpettone per ancora 30 minuti.

Abbassate ancora a 160° e lasciate cuocere per altri 30 minuti. Avendo cura di adagiare in quest’ultima fase il polpettone sul fondo del forno per almeno 15 minuti.

Alzate di nuovo a 180 ° e ultimate la cottura per gli ultimi 15 – 20 minuti circa.

Il polpettone in crosta dunque dovrà cuocere circa 1 h e mezza.

Il Polpettone in crosta è pronto quando si crea una crosta bella dorata, il ripieno si gonfia ma allo stesso tempo si asciuga.

Se dovesse brunirsi troppo la superficie, adagiate un foglio di alluminio!

Il Polpettone in crosta è pronto. Sfornatelo e lasciate raffreddare almeno 1 ora!

Non abbiate fretta di tagliare la fetta! Lasciate intiepidire e assestare il polpettone!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.