Don Vincenzo Capasso, il secondo più anziano pizzaiolo della città di Napoli…

31/5/2019 1.5 MILA
Vincenzo Capasso - Pizzeria Capasso a Porta San Gennaro 1847
Vincenzo Capasso – Pizzeria Capasso a Porta San Gennaro 1847

di Antonella Amodio

È un giorno di festa alla centenaria Pizzeria Capasso a Porta San Gennaro 1847. Il capostipite don Vincenzo Capasso, il secondo più anziano pizzaiolo della città di Napoli, compie 90 anni. Quale miglior modo di festeggiare il compleanno se non preparando pizze, cosa che si diletta a fare sin da quando era bambino?

Acqua, farina e lievito fanno parte del suo DNA, sono una cosa sola con la sua vita. Fin da quando era piccolo, e la statura ancora non gli consentiva di arrivare al banco, serviva i clienti che si fermavano in pizzeria per comprare la pizza a portafoglio.

Vincenzo Capasso - Pizzeria Capasso a Porta San Gennaro 1847
Vincenzo Capasso – Pizzeria Capasso a Porta San Gennaro 1847

Oggi, nel giorno del suo compleanno, regala pizze a portafoglio a tutti, come segno di gratitudine verso la vita, che gli ha permesso di svolgere il lavoro più bello del mondo e per ringraziare i clienti che da sempre scelgono la pizza di Capasso a Porta San Gennaro 1847.

Vincenzo e Vincenzo Paolo Capasso -Pizzeria Capasso Porta San Gennaro 1847
Vincenzo e Vincenzo Paolo Capasso -Pizzeria Capasso Porta San Gennaro 1847

Generazioni intere sono passate e passano in pizzeria. Clienti, amici e buongustai da tutto il mondo non rinunciano alla sosta per mangiare la verace e autentica pizza napoletana.

A don Vincenzo vanno i nostri più sentiti auguri di buon compleanno, mentre invitiamo chi avrà l’occasione di passare dalle parti di Porta San Gennaro a fermarsi per gustare la sua pizza a portafoglio, un piccolo “grande” capolavoro della tradizione napoletana.

Un commento

    bruno

    da ragazzi, negli anni ’70, andavamo spesso da Capasso a mangiare la pizza…ricordo che proprio di fianco alla pizzeria c’era (non so se ancora c’è) un negozio di onoranze funebri che sovente aveva le …bare in esposizione sul marciapiede proprio vicino all’entrata della pizzeria!!!! …con tutti i commenti e le battute che potete tutti immaginare!! solo a Napoli può succedere!!
    auguroni a Don Vincenzo!!!

    31 maggio 2019 - 09:55

I commenti sono chiusi.