Drumon S doc Gioia Del Colle primitivo 2018 – floreale e ricco di frutto nei profumi; morbido e avvolgente al gusto

27/9/2022 447
Andrea De Palma e Francesco Cannito
Andrea De Palma e Francesco Cannito

di Andrea De Palma

Az. Agricola Cannito

Contrada Parco Bizzarro

Grumo Appula (BA)

080 8807848

[email protected] – www.agricolacannito.it

 

đź‘Ť Azienda biologica

đź‘Ť Vendita diretta

đź‘Ť Visite su prenotazione

đź‘Ť Vendita On Line

Francesco Cannito ne ha fatta di strada dal lontano 2011 quando durante le mie degustazioni ho scoperto il Drumon, un vino fresco, ricco di note amaricanti e sorso avvolgente.

L’azienda è a Grumo Appula un paesino a sud/ovest della prov di Bari e si trova nell’areale della Doc di Gioia del Colle; qui il terroir parla chiaro: 400 mt. di altitudine, terreni molto calcarei e molta ventilazione, tutti elementi di cui ha bisogno il Primitivo di Gioia del Colle, che voglio ricordare è più fresco di quello di Manduria, con profumi che vertono verso note floreali, balsami ed erbe amaricanti.

Cannito Drumon S
Cannito Drumon S

Francesco Cannito è un agricoltore da sempre, sin dalla nascita nel 1994 l’obiettivo è sempre stato creare una realtà agricola biologica e ben integrata nel territorio.

Sessanta ettari di proprietĂ  ai piedi del Parco Nazionale della Murgia coltivati soprattutto a ulivo con la produzione di olio Evo nel frantoio di famiglia e, venti ettari a vigneto Primitivo.

Cannito Drumon
Cannito Drumon

La lavorazione artigianale e la lunga esperienza agronomica gli hanno dato ragione vista l’alta qualità del suo Drumon sia nella versione classica che riserva.

Ma, non si fa tutto da solo, in azienda è coadiuvato dalla figlia Marika che ormai ha preso saldamente la gestione della parte commerciale.

Dal numero di bottiglie prodotte circa 100.000 si evince l’estrema attenzione nel dettaglio per produrre un vino destinato solo all’alta ristorazione e puntando esclusivamente alla qualità.

Ingresso Az Cannito
Ingresso Az Cannito

Come sempre il Drumon si presenta con il frutto fresco e croccante ricco di spezia nera come il pepe e chiodi di garofano.

Una versione di Primitivo che si discosta di poco dal Riserva 2017 più opulento, ma che in più sfoggia un’amarena e la mora fresca fin dal primo momento.

Indubbiamente il primo approccio nei profumi porta a pensare a qualche aggiunta di vitigno rosso semi aromatico, ma nella Doc Gioia del Colle è una nota distintiva; lo si capisce anche dal territorio molto calcareo con altezze con non vanno al disotto dei 300/400 mt. s.l.m tipico della murgia pugliese.

Terroir del Primitivo di Gioia del Colle zona Grumo Appula
Terroir del Primitivo di Gioia del Colle zona Grumo Appula

Spiccata mineralità e buona dose di sapidità si sommano al frutto anche nel berlo; l’acidità gli dà freschezza e nerbo e i tannini ben presenti completano un quadro di un vino ben fatto ad arte, con un finale ricco di gusto ma soprattutto piacevolissimo con note mentolate e di cioccolato.

Salumi tagliere
Salumi tagliere

Abbinamento ideale per grigliate di carne rossa come questa tagliata di cavallo e diaframma, ma anche per concludere una serata con un tagliere di salumi e formaggi di varie stagionature.

Tagliata di Cavallo arrosto
Tagliata di Cavallo arrosto

Un vino che non si fa dimenticare facilmente

Drumon S 2017

  • Fermentazione inox
  • Affinamento in Tonneaux da 500 lt per almeno 8 mesi
  • Maturazione in bottiglia per sei mesi

Da 24.00 a 26.00 euro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.