Eugenio Boer lascia Essenza a Milano due settimane dopo la stella

30/11/2017 3.4 MILA
Eugenio Boer
Eugenio Boer

Eugenio Boer lascia Essenza poco dopo aver conquistato la stella Michelin. Solo le Tre Lune a Calenzano ha fatto prima con l’annuncio della chiusura il giorno dopo.
Papà olandese, mamma ligure, Eugenio si è fatto le ossa Alberto Rizzo a Palermoa, Kolja Kleeberg a Berlino, Gaetano Trovato e Norbert Niederkofler.  Da Essenza ha espresso una cucina molto personale che risentiva delle influenze delle diverse scuole in cui era stato e dei suoi viagi. Una vera promessa in cui idee originali, attenzione per la materia e padronanza tecnica erano una buona garanzia per gli appassionati.
Ovviamente nessun comunicato ufficiale, queste vicende sono più impermeabili di quel che avviene in Corea, ma la notizia, che circolava da settimane, è stata lanciata su facebook da Dominqiue Antonioni e ripresa da Visintin su Mangiare a Milano.