Giuseppe Crapetti e la pizziata per Giovanni Rana

27/7/2018 2.7 MILA
La regina di Napoli per il re dei tortellini
Fabio Cristiano con i pizzaioli e Giovanni Rana

Giovanni Rana, famoso nel mondo per i suoi tortellini e titolare di uno dei fiori all’occhiello dell’imprenditoria italiana, ha scelto di festeggiare un evento importante all’insegna dei sapori e dei profumi partenopei.

Sei pizzaioli sono partiti da Napoli per un evento speciale: cucinare le loro pizze in occasione della grande festa con cui la famiglia Rana darà il benvenuto ai dipendenti di Buitoni, azienda appena acquisita dal gruppo veronese.

Pizziata per Giovanni Rana
Pizziata per Giovanni Rana

Si tratta di un momento importante e, in casa Rana, hanno voluto offrire un assaggio della loro ospitalità offrendo il meglio che si poteva avere: è stato Giuseppe Crapetti della pizzeria Fermento a dare il via alla cordata cui hanno aderito Fabio Cristiano (Pizzeria da Gennaro a Bagnoli) con la sua squadra composta da Ivan Borriello, Dario Bruno e Alessio Russolillo, e Davide Cecora (Pizzeria La Piazzetta). Insieme prepareranno le classiche Margherita e Marinara, la Salsicce e friarielli con pomodoro giallo, la Limoncella e la Calabrese per offrire un assaggio dell’evoluzione della pizza napoletana al loro ospite.

Pizziata per Giovanni Rana
Pizziata per Giovanni Rana

3000 foglie di Basilico Napoletano, 150 chili di Farina Caputo, 90 chili di pomodoro Gustarosso, 50 chili tra mozzarella e provola di bufala de la Nuova Casearia, 10 chili di friarielli La Fiammante, limoni di Sorrento e salsicce, sono arrivati a Verona giovedì 26 luglio insieme a ben 100 litri di acqua di Napoli, “per fare le cose per bene”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.