Gusta Sannio|Food Festival Corso Amedeo Calandra | Frasso Telesino (BN) 17 giugno 2019 start ore 20.00

13/6/2019 554
Gusta Sannio
Gusta Sannio

Dopo la falsa partenza per cause metereologiche, lunedì 17 giugno dalle 20.00 in corso Amedeo Calandra a Frasso Telesino riparte ancora più ricca di eventi e piena grinta ed entusiasmo, “Gusta Sannio”, il primo Food Festival organizzato nella valle telesina, che quest’anno farà da compendio alla storica manifestazione artistica “Terravecchia” che coinvolge, così come avviene da oltre un trentennio, decine di artisti provenienti da tutto il mondo con l’obbiettivo di trarre ispirazione dalla terra e dalla cultura per creare la propria arte direttamente sui muri e nei vicoli del piccolo borgo medievale.

L’idea di organizzare “Gusta Sannio” nasce dai fratelli Angelo e Giuseppe D’Amico del Ristorante Locanda Radici di Melizzano, in provincia di Benevento, grazie soprattutto al grande supporto del Sindaco Pasquale Viscusi e dell’amministrazione del Comune di Frasso Telesino e in collaborazione e dell’Associazione Culturale Terravecchia. L’evento vede coinvolti in prima persona 16 chef e pizzaioli, 23 aziende vinicole del Sannio e appassionati del mondo del food, provenienti non solo dal territorio del Sannio, ma anche da Napoli, dalla Campania e da fuori regione, del calibro di Peppe Guida, Osteria Nonna Rosa di Vico Equense (NA),  Luciano Villani del Ristorante La Locanda del Borgo a Telese Terme (BN), Diego Vitagliano, Pizzeria 10 Diego a Napoli e Pozzuoli (NA), Umberto De Martino, Ristorante Florian Maison di San Paolo D’Argon (BG), Luigi Salomone, Berardino Lombardo, Agriturismo Il Contadino di Caianello (CE), Dino Masella, Masseria Masella di Cerreto Sannita (BN), Daniele Luongo e Teresa Nardone, Ristorante Locanda della Luna di San Giorgio del Sannio (BN),  Antonio Pisaniello, Osteria Nunziatina Caserta ,Nicola Popolizio, EGO Premium Gourmet Restaurant di Matera, Agostino Malapena, Ristorante Costanzo, Aversa (CE), Francesco Savoia dell’Azienda Agricola Francesco Savoia di Roccabascerana (AV), Marco Caputi del Ristorante Naeba di Ariano Irpino (AV),Valentino Buonincontri, Bertie’s Bistrot Nola (NA) Valeria Marfelli del Bistrot Zi Rosa di Sant’Anastasia (NA) che farà  il dolce e gli stessi Angelo e Giuseppe D’Amico, Ristorante Locanda Radici di Melizzano (BN), con la guida e la consulenza di Guido Ferraro.

Tra le cantine protagoniste della serata troviamo invece Cantina di Solopaca, Masseria Vigne Vecchie, Cautiero, De Fortuna, Fontanarosa, Fontana delle Selve, Lume, Torre a Oriente, Scompiglio, Fontanavecchia, Antica Masseria ‘A Canc’llera, Torre del Pagus, Cantine Tora, Poggio Vini, Fattoria Ciabrelli, Simone Giacomo, Davide Campagnano, Masseria Frattasi, Mustilli, I Pentri, Vinicola del Sannio, Grillo Maria Michela.

L’occasione è infatti nata anche dal tema principale sviluppato nell’ambito di “Terravecchia” nell’anno di Sannio Falanghina 2019: L’UOMO, L’ARTE, I SAPORI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.