Il Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano IGP si rinnova: entra in carica il nuovo CDA

24/4/2018 1.7 MILA
Consorzio della Pasta di Gragnano: da sinistra Giuseppe Di Martino, Raffaele Borriello, Massimo Menna e Salvatore Casillo

A partire dal 28 febbraio scorso è entrato in carica il nuovo Consiglio di Amministrazione del Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano IGP.
A presiederlo sarà Massimo Menna, Amministratore Delegato del Pastificio Garofalo, che sarà affiancato dai consiglieri Aurora Casillo (Pastificio Liguori), Francesca Scarfato (Il Mulino di Gragnano) e Giuseppe Di Martino (Pastificio Di Martino e Pastificio dei Campi).
La presidenza verrà assegnata a rotazione annuale per garantire la massima partecipazione di tutti i consorziati.

Il nuovo assetto del Consorzio rappresenta oggi oltre il 96% della produzione di pasta di Gragnano.

Massimo Menna, (a.d. del Pastificio Garofalo) nuovo presidente del Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano IGP, dichiara: “Grazie alla rafforzata rappresentatività del Consorzio potremo unire le forze per essere più efficaci sul fronte della tutela e far compiere un ulteriore salto di qualità a tutta la filiera della Pasta di Gragnano IGP, nel solco dell’eccellente lavoro svolto con dedizione per moltissimi anni dal precedente presidente Giuseppe Di Martino.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Settings