Il Verro Terre del Volturno Sheep

13/8/2020 648
Cesare Avenia
Cesare Avenia

di Gennaro Miele

C’è l’abitudine, nei piccoli paesi, di attribuire a quanto ci circonda parole ridondanti di somiglianze con elementi del nostro vivere quotidiano, questo lega tra loro persone e natura, crea tradizioni. Accade così che negli anni duemila nasce un’azienda, dall’unione di compagni dei tempi spensierati della scuola, e prende vita un progetto territoriale nella terra casertana, cui viene dato il nome de ‘’Il Verro’’, appellativo con il quale localmente veniva indicato il maschio del cinghiale, oggetto di caccia nelle riserve del luogo.

Il Verro Terre Del Volturno Sheep
Il Verro Terre Del Volturno Sheep

Oggi, di quegli amici, alla guida c’è Cesare Avenia e quel paesaggio è parte dell’azienda nelle zone di Roccamonfina e Monte Maggiore. La missione è rileggere la storia di vitigni antichi come Pallagrello, Casavecchia ed uno che, malgrado indiscussi pregi, ancora oggi, nel mondo vinicolo, non ha nome conosciuto: il Coda di Pecora. L’etichetta che lo rappresenta porta il nome di Sheep, Terre del Volturno IGP, traduzione del termine pecora in inglese, accattivante scelta dovuta alla mancata registrazione del vitigno nel Registro Ufficiale, iter ad ogni modo già in corso. Ciò che importa spesso nelle cose della vita però non è il nome quanto l’essenza dell’esperienza che resta profondamente ad esse legate. Sheep viene prodotto, nell’annata 2017 la prima ad ottenere la certificazione biologica, in appena 3000 bottiglie, un numero esiguo che rispecchia la ricerca della qualità su una porzione di territorio vitato di appena 4 ettari, in accordo con il pensiero del consulente enologico Vincenzo Mercurio. Questo  millesimo ha colore giallo simile alla mietitura del grano maturo, negli aromi si concede con espressioni di pesca in sciroppo e zenzero in polvere, note di spezie dolci seguite da un leggero mentolato e sottili note d’erbe amare. All’assaggio esprime importanza, un grado alcolico di 12% ne fa emergere la sottile eleganza, è secco con buona freschezza e tocchi sapidi, morbido e caldo con scia lieve di percepibile tannino, lungo finale fruttato. Sheep ha vigoria moderna e sapore antico, due percezioni che convivono in armonia come voci e stili differenti in una canzone, come nel brano Love The Way Lie dove si scontrano e amalgamano le energie di Eminen e Rihanna. Buon Calice.

NOME VINO : SHEEP – TERRE DEL VOLTURNO IGP
NOME AZIENDA : IL VERRO
INDIRIZZO :
Via Lautoni snc – Località Acquavalle – 81040 Formicola – Caserta
SITO : www.ilverro.it
COSTO IN ENOTECA  :
15,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.