La Masardona raddoppia a Napoli e apre a Piazza Vittoria

28/10/2017 8.3 MILA
La masardona
Enzo Piccirillo e la sua mitica pizza fritta

La Masardona raddoppia a Napoli. Abbiamo visto l’uomo sulla Luna, la caduta del Muro di Berlino e due Papi abbracciarsi e pregare insieme. Ma questo proprio non ce lo aspettavamo: Enzo e Cristiano Piccirillo oltre alla loro sede storica vicino la stazione aprono a gennaio uno spazio a Piazza Vittoria rompendo un altro tabù: la pizza fritta, il cibo più popolare di Napoli entra di forza nel quartiere dei signori a Chiaia.
Occuperà il numero 5 lo spazio che era di Panzallegra, proprio accanto alla chiesa di Santa Maria della Vittoria costruita per celebrare la battaglia di Lepanto del 1572.
La Masardona è da sempre considerata la migliore pizza fritta della città. Per capire il ruolo che ha svolto Enzo Piccirillo penso che la cosa più utile ed efficace si riportare le parole usate dal figlio Cristiano per raccontare la foto che vedete.

“Quest’uomo al mio fianco è il SUPEREROE della pizza fritta, un uomo che per circa 35 anni da vita a quella che ad oggi è considerata la pizza fritta più buona di Napoli, d’Italia e quindi del mondo. Oggi è facile parlare di pizza fritta, street food, fritture e frittelle varie, prima la pizza fritta era considerata un alternativa a quella al forno, molti nel menù manco l’avevano ma per lui non è mai stato così… con la semplicità, pura passione e soprattutto l’umiltà che lo contraddistingue dalla maggioranza lui ha sempre creduto in quello che creava, nel suo lavoro, nella pizza fritta ed oggi è quello che è. La verità è che quest’uomo due mesi fa ha rappresentato la pizza fritta e Napoli a tutto il mondo in uno degli eventi più importanti di enograstronomia e l’ha fatto con me al suo fianco”.

In effetti il rilancio della pizza fritta è dovuto proprio alla scelta della Masardona di non cambiare registro proprio in un momento in cui tutti demonizzavano la frittura. E invece no: golosa, straordinaria, classica con i cicoli oppure con pomodoro e mozzarella come una margherita, o ancora con la scarola, resta una delle cose più buone da mangiare.
Da gennaio allora sarà possibile mangiarla anche a Piazza Vittoria, tra Terrazza Calabritto, Crudo re e Lievito Madre. Una delle piazze più golose d’Italia.
La Masardona raddoppia.

 

Un commento

    nella

    (28 ottobre 2017 - 18:27)

    la notizia dell’apertura a piazza Vittoria a Napoli della Masardona fa piacere a tutti noi golosi della mitica pizza fritta !!!
    Ma………ci saranno posti a sedere per consumarla ???
    siamo un folto numero di over ……65 anni e sarebbe gradito degustare la pizza fritta seduti al tavolo

I commenti sono chiusi.