La Pizzeria Madremia cambia sede: ad Avellino diventa più grande, più bella e con una offerta più completa

4/3/2022 2.5 MILA
Pizzeria Madremia - Giovanni Arvonio - Sofia Alberti e Mariano Testa
Pizzeria Madremia – Giovanni Arvonio – Sofia Alberti e Mariano Testa

di Antonella Amodio

Da Sirignano ad Avellino, la Pizzeria Madremia di Giovanni Arvonio prende casa in città, in una location dove i coperti sono raddoppiati (86), il locale è piacevole nel look contemporaneo e curato nei dettagli (tovagliette di metallo), mentre l’offerta gastronomica punta ancora di più sulle eccellenze territoriali ed il servizio vede la figura del sommelier: la ricca carta dei vini è stata curata (ed è gestita) da Sofia Aliberti, che abbina con competenza i vini alle pizze preparate da Mariano Testa.

Pizzeria Madremia - Sala
Pizzeria Madremia – Sala
Pizzeria Madremia - Apparecchiatura
Pizzeria Madremia – Apparecchiatura

Una squadra che funziona, visto che tutti e tre i componenti hanno maturato esperienze importanti in passato. Giovanni Arvonio, quale chef (allievo del maestro Marchesi) e proprietario, cura ed arricchisce le farciture delle pizze, sceglie le materie prime da usare, il più delle volte provenienti da contadini e allevatori che conosce personalmente, dando una lettura della pizza in chiave artigianale a 360 gradi, e non solo.

Pizzeria Madremia - impasto
Pizzeria Madremia – impasto

Rivisita, in collaborazione con Mariano, anche i gusti classici, come la Salsiccia e Friarielli, davvero molto convincente, dove l’armonia delle consistenze è data anche dall’impasto ben fatto, preparato con il lievito madre e una lunga maturazione, per poi ottenere una pizza di alta digeribilità, scioglievole e profumata.

Pizzeria Madremia - Salsiccia e Friarielli
Pizzeria Madremia – Salsiccia e Friarielli

La Marinara a modo mio resta molto tradizionale: ma parte degli ingredienti, come i capperi di Salina, le alici di Cetara, l’aglio orsino e quello bianco tostato, ed infine l’origano, viene messo sulla pizza dopo l’uscita dal forno.

Pizzeria Madremia -Marinara a modo mio
Pizzeria Madremia -Marinara a modo mio

Da assaggiare gli scaglioncelli di polenta fritti, i crocchè, serviti con le salse home made e le irrinunciabili patate fritte.

Pizzeria Madremia - scaglioncelli di polenta fritti
Pizzeria Madremia – scaglioncelli di polenta fritti
Pizzeria Madremia - Crocche'
Pizzeria Madremia – Crocche’
Pizzeria Madremia - patate fritte
Pizzeria Madremia – patate fritte
Pizzeria Madremia - patate fritte
Pizzeria Madremia – patate fritte

Tiramisù, migliaccio e tanti altri dessert sono preparati giornalmente. Solo la domenica a pranzo lo chef Giovanni Arvonio propone un menù dove non c’è pizza, ma la sua cucina ben espressa e fatta di tecnica.

Pizzeria Madremia - dessert
Pizzeria Madremia – dessert

Da Madremia c’è modernità nella proposta gastronomica, un modo di preparare la pizza che non dimentica la tradizione, ma la esalta con garbo.

 

Madremia 

Tagliamento, 245

Avellino

Tel. 0825 149 9045

Chiuso il martedì