La zingara dell’amico: il panino vegetariano di Angelo Lupo


La zingara dell'amico di Angelo Lupo

La zingara dell’amico di Angelo Lupo

Angelo Lupo di Dispensa Lupo a Eboli (SA), partecipa a Veggie Style 2023 – L’Altra Faccia del Panino, iniziativa siglata 50 Top Italy e D’Amico, con La zingara dell’amico.

Questa ricetta nasce prendendo spunto da uno dei piatti tipici della tradizione campana: la parmigiana di melanzane. Partendo dagli ingredienti principali di questo celebre piatto, Angelo ha voluto riproporlo in una chiave di lettura rivisitata, dando vita al suo panino completamente vegetariano a base di mozzarella, pomodoro, basilico e melanzane.

 

Ingredienti

Per la realizzazione del pane

• 500 g di farina di tipo 00

• 500 g di farina di semola

• 150 g di lievito madre

• 20 g di sale

• 600 g ca di acqua

Per la farcitura

• 150 g di stracciata di mozzarella di bufala

• 50 g di datterini rossi caramellizzati al forno

• 30/40 g di Melanzane a filetti – D’Amico

• Basilico qb

• Olio extravergine di oliva

• Aglio qb

 

 

Procedimento

Per la realizzazione del pane

In una planetaria, unire insieme il lievito e l’acqua. Azionare il gancio a media velocità e lasciar andare fin quando il composto non risulterà omogeneo. Aggiungere la farina e lasciar incordare l’impasto. In ultimo, aggiungere il sale e lasciar impastare ancora per qualche minuto. Versare il composto in un contenitore, coprire e far lievitare ad una temperatura non superiore ai 20 °C.  Formare delle panelline e lasciar lievitare nuovamente per circa 2 ore. Infornare a 220 °C in forno statico per 10 minuti e poi a 200 °C per altri 50 minuti circa.

Per la farcitura

Per i pomodorini caramellizzati

Tagliare i datterini a metà, disporli su una teglia precedentemente oleata e condire con olio, sale, uno spicchio di aglio e un cucchiaino di zucchero di canna. Cuocere in forno a 190 °C per 20 minuti.

Per la salsa al basilico

Unire insieme il basilico e l’olio. Frullare fino ad ottenere una crema.

 

Assemblaggio e composizione

Far tostare due fette di pane fino a farle diventare croccanti. Tagliare uno spicchio di aglio e strofinarlo leggermente su entrambe le fette. Su una fetta adagiare la stracciata di bufala, i pomodorini e le melanzane a filetti, mentre sull’altra la salsa al basilico. Chiudere il panino e gustare.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.