Mangiare la pizza napoletana a Southampton? Solo da Franco Manca!

28/1/2018 1.5 MILA
Franco Manca Southampton
Franco Manca Southampton

Pizzeria Franco Manca Southampton

di Enrico Botte

L’esperienza di 50 Top Pizza ci ha confermato che per mangiare un’ottima pizza, non bisogna necessariamente restare a Napoli, anzi che a latitudini decisamente maggiori si trovano ottimi esempi di questa antica arte.

Anche all’estero ormai questo è un fatto più che acclarato e più o meno in ogni parte del mondo, si sono affermate pizzerie e pizzaioli, che cercano di arginare la dominate posizione di mercato dalle grandi catene tipo Pizza Hut e compagni.

Questa volta il mio lavoro mi ha portato a soggiornare per diversi mesi in Inghilterra e più precisamente a Southampton, nel sud del paese e direttamente sul mare. Qui ha sede una delle filiali della catena Franco Manca, noto brand diffuso un po’ su tutto il territorio. Franco Manca non e’ sconosciuto a questo blog, già qualche anno fa, un cronista ben più autorevole di me, l’ha citata in un post dove si elencavano alcuni validi esempi di pizza made in London.

La sede di Southampton è di recente apertura, ed è situata nella nuova isola (Westquay) del food e dello shopping di questa frizzante città. Una location affacciata su una vasta piazza a ridosso delle antiche mura cittadine. Qui molti ristoranti offrono un’offerta gastronomica internazionale, permettendo a cittadini e turisti di soddisfare a pieno la loro voglia di buon cibo.

Franco Manca con il suo piccolo dehor, a Southampton
Franco Manca con il suo piccolo dehor, a Southampton

Il locale è molto accogliente e caldo, dove al centro troneggia, l’area preparazione che permette di ammirare la destrezza dei pizzaioli e il generoso forno in bella vista.

Mettiamo subito le cose in chiaro!!! Qua si tifa solo una squadra, ma si vuole bene anche ad altr’altra.

Il menù è essenziale, poche pizze, qualche antipasto, qualche insalata e un’offerta di bevande sufficiente a soddisfare tutti. A chiudere il pasto, c’è anche la possibilità di scegliere tra tre proposte di dolci, tutti rigorosamente di preparazione giornaliera.

Il menu' invernale, dove compare anche la pizza salsiccia e friarielli
Il menu’ invernale, dove compare anche la pizza salsiccia e friarielli

Su una larga lavagna attaccata alle pareti, ogni giorno due opzioni di pizza “special” (una veg e una non veg) che cambiano in base all’estro del pizzaiolo, più altre preparazioni dell’ultim’ora.

Franco Manca Southampton - La lavagna con l’offerta del giorno
Franco Manca Southampton – La lavagna con l’offerta del giorno

Franco Manca fa l’occhiolino ad una clientela giovane e comunque informale, posateria nella “buatta”, due varietà di birra (una Lager ed una Pale Ale) prodotte appositamente per il gruppo.

Franco Manca Southampton - Per lo shopping gastronomico
Franco Manca Southampton
Franco Manca Southampton
Franco Manca Southampton

Pizzeria Franco Manca Southampton. Magari prima di andare via a qualcuno può venire voglia di portarsi a casa qualche specialità campana (importate da un’azienda vesuviana) da sceglie in un assortimento di friarielli, conserve di pomodorino del piennolo o magari piennolo giallo e altre prelibatezze, che fanno bella mostra nella piccola bottega sospesa.

Franco Manca Southampton - Per lo shopping gastronomico
Franco Manca Southampton – Per lo shopping gastronomico

Come dicevo pochi antipasti, tra cui spicca certamente la burrata che arriva fresca dalla Puglia.

Franco Manca Southampton - Burratina con pomodori secchi, carciofini e spicchi di pane pizza
Franco Manca Southampton – Burratina con pomodori secchi, carciofini e spicchi di pane pizza

Pizzeria Franco Manca Southampton: passiamo alla pizza!

Franco Manca Southampton - La margherita
Franco Manca Southampton – La margherita
Franco Manca Southampton - Una 'special' con pancetta, stilton e erbette fresche
Franco Manca Southampton – Una ‘special’ con pancetta, stilton e erbette fresche
Franco Manca Southampton - Prosciutto, funghi, mozzarella e ricotta
Franco Manca Southampton – Prosciutto, funghi, mozzarella e ricotta
Franco Manca Southampton - Sasicc e friariell
Franco Manca Southampton – Sasicc e friariell

Il fior di latte ovviamente non è agerolese, sarebbe una sfida troppo grande e forse senza senso.

Il grande concetto che sta dietro Franco Manca è cercare di coniugare prodotti locali, selezionati, con prodotti importati dall’Italia che servono a dare quell’impronta di gusto tipico delle pizze nostrane.

La mozzarella viene da un produttore del Somerset, lo Stilton viene ovviamente da Colston Bassett, i salumi da Langhirano, i capperi da Salina e così via.

Le pizze hanno tutto un ottimo aspetto, la lievitazione lunga rende l’impasto molto leggero e digeribile, un cornicione generoso e sufficientemente alveolato, ingredienti distribuiti con cura e non scaraventati sull’impasto, il pomodoro appena acido e olio EVO a chiudere.

Franco Manca Southampton -Alveolatura più che apprezzabile
Franco Manca Southampton -Alveolatura più che apprezzabile

Un concept decisamente riuscito. Ben assestato sulla sua idea di business, ma allo stesso tempo capace di tenere un piede saldo nella “tradizione” e l’altro che si è adattato al contesto geografico e culturale.

Il personale è molto attento al cliente e non manca la possibilità di chiedere qualche piccola deviazione dagli standard del locale, per accattivarsi ancora di più una clientela sempre più in cerca di sperimentare.

Per me personalmente Franco Manca a Southampton è stata un’isola di sicurezza gastronomica, tanto cara a noi italiani, che quando siamo all’estero, siamo sempre perennemente in cerca di un piatto di pasta e di una PIZZA!

Franco Manca
www.francomanca.co.uk
Franco Manca Southampton

Westquay South Shopping Centre, Southampton SO15 1QF
Telefono: +44 (0) 23 8111 2035
Email: [email protected]
www.francomanca.co.uk/restaurants/southampton
facebook.com/francomancasouthampton

Pizzeria Franco Manca Southampton

Un commento

    Romualdo Scotto di Carlo

    (28 gennaio 2018 - 16:54)

    Pur con tutta la diffidenza per catene e affini, debbo ammettere che l’aspetto è ottimo!
    E se ci mette la faccia Enrico, cda crederci…

I commenti sono chiusi.