I 20 piatti che hanno fatto la storia dell’alta cucina italiana: referendum gourmet

25/9/2017 34.7 MILA
Gualtiero Marchesi
Gualtiero Marchesi

Un post di Maurizio Cortese su Facebook sui piatti che hanno fatto la storia dell’alta cucina italiana ha scatenato un serrato confronto tra gli appassionati gourmet.  Qui di seguito viene riportato l’elenco, in ordine casuale, che  è emerso a seguito della discussione svoltasi sul social network. Quelli non attribuiti dono di Maurizio, gli ultimi due i miei per arrivare a venti:-)
E voi ne avete altri, a parte gli spaghetti all”mbruscinata?

Risotto con foglia d’oro – Gualtiero Marchesi

Risotto con foglia d'oro - immagine tratta da www.finedininglovers.it
Risotto con foglia d’oro di Gualtiero Marchesi – immagine tratta da www.finedininglovers.it

L’assoluto di cipolla – Niko Romito

Reale Casadonna, assoluto di cipolla
Reale Casadonna, assoluto di cipolla

La prima secca – Mauro Uliassi

vongole di prima secca di Mauro Uliassi
vongole di prima secca di Mauro Uliassi

Spaghetti Senatore Cappelli con cipollotto e peperoncino – Aimo e Nadia

Spaghetti Senatore Cappelli con cipollotto e peperoncino di Aimo e Nadia - immagine tratta da www.italiasquisita.net
Spaghetti Senatore Cappelli con cipollotto e peperoncino di Aimo e Nadia – immagine tratta da www.italiasquisita.net

Cyber Egg – Davide Scabin

Cyber Egg di Davide Scabin
Cyber Egg di Davide Scabin

Vesuvio di rigatoni – Don Alfonso 1890

Vesuvio di rigatoni di Alfonso Iaccarino - immagine tratta da www.foodspotting
Vesuvio di rigatoni di Alfonso Iaccarino – immagine tratta da www.foodspotting

Cipolla fondente cotta nel sale – Salvatore Tassa

Cipolla fondente, Salvatore Tassa
Cipolla fondente di Salvatore Tassa

Bollito non bollito – Massimo Bottura

Bollito non bollito di Massimo Bottura - immagine tratta da www.roma-gourmet.net
Bollito non bollito di Massimo Bottura – immagine tratta da www.roma-gourmet.net

Passatina di ceci e gamberi – Fulvio Pierangelini

pasta-tina di ceci con gamberi
passatina di ceci e gamberi di Fulvio Pierangelini, una rivisitazione con la pasta

Tortelli di zucca – Nadia Santini

tortelli di zucca di Nadia Santini - immagine tratta da ricette.vanityfair.it
tortelli di zucca di Nadia Santini – immagine tratta da ricette.vanityfair.it

Uovo in raviolo – San Domenico (consigliato da Antonio Scuteri, Simone Tondo Stefano Rossi)

Uovo in raviolo San Domenico - immagine tratta da www.gustoblog.it
Uovo in raviolo San Domenico – immagine tratta da www.gustoblog.it

Carpaccio – Harry’s Bar (consigliato da Clara Barra e Antonio Scuteri)

Carpaccio - Harry's Bar - immagine tratta da www.worldfoodist.com
Carpaccio – Harry’s Bar – immagine tratta da www.worldfoodist.com

Insalata russa caramellata – Carlo Cracco (consigliato da Patricia Butturini, Alessandro Pellegri, Antonio Scuteri)

insalata russa caramellata di Carlo Cracco
insalata russa caramellata di Carlo Cracco

Savarin di riso con lingua salmistrata – Peppino Cantarelli (consigliato da Andrea Sponzilli e Antonio Scuteri)

savarin di riso con lingua salmistrata di Peppino Cantarelli - immagine tratta da www.gazzettadiparma.it
savarin di riso con lingua salmistrata di Peppino Cantarelli – immagine tratta da www.gazzettadiparma.it

Uovo di seppia – Pino Cuttaia (consigliato da Andrea Sponzilli)

l'uovo di seppia di Pino Cuttaia
l’uovo di seppia di Pino Cuttaia

Insalata della salute di Angelo Paracucchi (consigliato da Pina Sozio, Clara Barra, Antonio Scuteri)

L'insalata della salute di Angelo Paracucchi
L’insalata della salute di Angelo Paracucchi

Gli agnolotti al plin – Lidia Alciati

agnolotti al plin di Lidia Alciati - immagine tratta da larcante.com
agnolotti al plin di Lidia Alciati – immagine tratta da larcante.com

Risotto allo zafferano con polvere di liquirizia – Massimiliano Alajmo

Risotto allo zafferano
risotto allo zafferano di Massimiliano Alajmo

Minestra di pasta mista con i pesci di scoglio di Gennaro Esposito

Torre del Saracino, minestra di pasta mista con pesce di scoglio
Torre del Saracino, minestra di pasta mista con pesce di scoglio

I ravioli alla carbonara di Heinz Beck

Ravioli alla carbonara di Heinz Beck (Foto Lorenza Vitali)
Ravioli alla carbonara di Heinz Beck (Foto Lorenza Vitali)

26 commenti

    Clara e Gigi Padovani

    Nel nostro libro “italia Buon Paese” ci sono quasi tutti. Per Massimo Bottura il Parmigiano Reggiano in cinque consistenze e stagionature.
    Ma nel libro I piatti sono 15, dal 1861 al 2011, per I 150 anni dell’unita’ d’Italia
    Clara e Gigi Padovani

    12 gennaio 2016 - 12:07

    Francesco

    Meravigliosi,il brend Italia conterà pure,ma per una volta almeno,riconosciamo di fare un grande prodotto!
    Taluni diranno ,vi accontentate di poco ,non c’è tecnologia,il profitto è basso e difficilmente si trasforma in finanza,tutto vero ma c’è tanta cultura che prima o poi si trasforma in ” evoluzione”Francesco Izzo
    Flaneur Campestre

    12 gennaio 2016 - 12:07

    lido Vannucchi

    urca che bello Grande Bravi.

    12 gennaio 2016 - 12:52

    Enrico Di Roberti

    Il post più bello e buono degli ultimi anni

    12 gennaio 2016 - 12:52

    gdf

    Bellissima sequenza

    Peccato non avere immagini dei piatti di Bergese

    12 gennaio 2016 - 12:55

    Francesco

    bellissimo tutto…ma, a mio parere, c’è una grave dimenticanza… il “dripping di pesce” di Gualtiero Marchesi…oper d’arte in ogni senso!

    12 gennaio 2016 - 13:11

    Fabrizio Scarpato

    N’avessi mai mangiato uno, oh….

    12 gennaio 2016 - 13:15

    emiliano

    impossibile non mettere il Magnum di Foie gras di Massimo Bottura

    12 gennaio 2016 - 13:46

    paolo marchi

    Manca una pizza…

    12 gennaio 2016 - 14:06

    giuseppe tassone

    Cosa bisogna fare per diventare gourmet?

    12 gennaio 2016 - 14:11

    Enrico D'Alto

    Difficile scegliere un solo piatto di Marchesi. Io forse avrei scelto il “raviolo aperto” oppure gli “spaghetti freddi con caviale”

    12 gennaio 2016 - 15:34

    Virginia

    ma quanto accidenti è ricca la storia gastronomica contemporanea di questo Paese. Che bello riscoprirlo e sorprendersi, ogni volta.

    12 gennaio 2016 - 15:36

    gdf

    Ah, ecco chi manca. Ezio Santin.
    Il crudo di gamberi testa viola marinati con cipollotto, caviale ed olio alla vaniglia
    Crudo già civillazzo, ancor prima della moda del crudo di pesce da coroner

    12 gennaio 2016 - 16:50

    Virginia

    a proposito di carbonara … pensavo: ma il raviolo di Beck si e il Negativo di Carbonara di Colonna no?

    12 gennaio 2016 - 17:43

    Luciano Pignataro

    La pizza? Caro Paolo noi la pensiamo come Sergio Lovrinovich :-))))

    12 gennaio 2016 - 17:56

    gdf

    Donc,
    pas de pizzerias sur L’Espresso :-)

    12 gennaio 2016 - 20:21

    Giuseppe NOVI

    Quindi dobbiamo anche ringraziarlo al sig Pignataro che ha gentilmente ricordato gli ultimi 2 piatti di Gennaro Esposito e Heinz Beck per chiudere la lista al sig Cortese ma complimenti…questa è l’Italia fatta di sotterfugi e compromessi…

    12 gennaio 2016 - 20:38

    marco

    Risotto di cacciagione da piuma E Gelato Al parmigiano o uovo croccante su salsa mornay, cardoncelli delle Murge e tartufo bianco o il fantastico Mojito di parma di Igles corelli no vero?????ah ah ah ah

    12 gennaio 2016 - 20:54

    Giuseppe NOVI

    Ecco questo conferma ancora una volta di quello che pensò di queste persone che stanno lì al servizio di qualcuno…Xche avete cancellato il mio commento chi ho offeso tanto di così importante me lo spiegate caro sig Pignataro ???

    12 gennaio 2016 - 21:30

    Alan

    Caro Luciano e per me sbagliate come Lovrinovich… Uno come Simone Padoan per me merita la stella e merita anche che una delle sue creazioni finisca in questa lista… Ad ogni modo io inserirei anche la cipolla caramellata con grana caldo e freddo di Davide Oldani, l’insalata 21, 31, 41, 51 di Enrico Crippa e lo scampo alla pizzaiola di Antonino Cannavacciuolo (ma anche il suo piccione) e di Gualtiero Marchesi avrei messo il raviolo aperto, mentre di Davide Scabin avrei messo anche la fassona al camino…

    12 gennaio 2016 - 23:06

      Luciano Pignataro

      La mia era ironia caro Alan:-) E anche quella di Paolo

      13 gennaio 2016 - 00:21

    gaetano borrelli

    Avete dimenticato la pasta e patate di Nino Di Costanzo!

    Tra i piatti citati, le cinque consistenze del parmigiano reggiano di Bottura è fuori classifica….

    13 gennaio 2016 - 15:42

    Antonello

    Quello di gennaro esposito il piaato che mi ha emozionata di più bravo bravo bravo

    13 gennaio 2016 - 20:35

    Luigi

    Insalata della salute di Angelo Paracucchi???????????
    Ma che schifezza è?

    13 gennaio 2016 - 21:18

    Azzurra

    Bellissimi .. e sono sicura che sono tutti buoni e paticolari

    15 gennaio 2016 - 22:11

    giulia

    E’ stato detto già tutto. Che sfilata… Viva l’Italia!

    20 gennaio 2016 - 00:07

I commenti sono chiusi.