Pane, Mozzarella e Pomodoro di Rosanna Marziale per LSDM Caputo Chef Project 2018

8/3/2018 1.8 MILA
Pane, Mozzarella e Pomodoro

di Redazione

Rosanna Marziale, chef di Le Colonne Restaurant, Caserta, partecipa al Premio LSDM Caputo Chef Project edizione 2018, iniziativa siglata LSDM e Mulino Caputo in collaborazione con il Luciano Pignataro Wine&Food Blog, con Pane, Mozzarella e Pomodoro.

Rosanna Marziale a LSDM Paestum

Ingredienti per 4 persone

Per il Pane
• 250 g di farina Extra Caputo
• 150 g di patate lesse schiacciate
• 2 g di lievito di birra
• 1 uovo grande
• 80 g di burro di bufala campana
• 80 g di latte di bufala campana
• 100 g di grana padano grattugiato

In una planetaria unire l’uovo alle patate e proseguire incorporando il burro fuso, il latte in cui si sarà sciolto il lievito, il grana padano grattugiato e, da ultimo, a piccole dosi, la farina setacciata. Lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo e lasciare lievitare l’impasto coperto.

Dividere l’impasto in piccole pagnotte e sistemare in stampi circolari. Fare crescere ulteriormente fino a quando il volume sarà raddoppiato. Introdurre le pagnotte per 10 minuti a 200 °C e a 180 °C per altri 40 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare.

Pane, Mozzarella e Pomodoro

Per la farcitura
• 200 g di paniello di pane
• 200 g di Mozzarella di Bufala Campana DOP
• 80 g di pomodorini di Pachino infornati
• 50 g di ricotta di bufala campana DOP
• 12 foglie di basilico
• Olio extravergine di oliva
• Sale e pepe

Condire i pomodorini con sale, pepe, olio extravergine di oliva, quindi infornarli a 65 °C per 30 minuti. Tagliare in quattro quarti il paniello di pane e tenerlo in caldo.

Affettare la mozzarella di bufala e stemperare la ricotta bufalina con il latticello fuoriuscito. Spalmare la ricotta, così lavorata, al centro del paniello.

Farcire i quarti di paniello con le fette di mozzarella e i pomodorini di Pachino cotti al forno. Profumare la composizione con qualche foglia di basilico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *