Patrimo 2015 dei Feudi di San Gregorio

26/11/2018 619
Patrimo 2015 Feudi di San Gregorio
Patrimo 2015 Feudi di San Gregorio

Merlot in Irpinia. Eh già: fu una trovata fine anni ‘90 che ebbe un effetto dirompente perché premiato come rosso dell’anno dal Gambero quando queste cose facevano la differenza e poteva dunque indicare una strada diversa da percorrere rispetto a quella dei vitigni autoctoni. Per fortuna, tranne un paio di eccezioni, così non è stato, gli irpini sono sostanzialmente conservatori sulle loro cose. A distanza di oltre vent’anni, passando dalla cronaca alla storia che restituisce un po’ di serenità di giudizio, possiamo dire che ci troviamo di fronte ad un buon vino. Il fatto che nasca da uve coltivate in un zona fredda gli sta dando un grande vantaggio negli ultimi anni rispetto a tanti altri merlot italiani. Gioca anche la scelta stilistica di snellirlo e di puntare sulla freschezza e la mineralità. Insomma, un vino di grandissima eleganza e interessante con il passare degli anni.

SORBO SERPICO
Località Cerza Grossa
www.feudi.it
0825 986611
Prezzo: sui 70 euro
in enoteca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.