Peperone Ripieno di baccalà| Locanda del Baccalà di Marcianise

17/10/2018 5.1 MILA

Peperone Ripieno - Ph Pellino Vincenzo - Locanda del Baccala a - Marcianise
Peperone Ripieno – Ph Pellino Vincenzo – Locanda del Baccala a – Marcianise

Locanda del Baccalà
Via Santa Caterina, 32
81025 Marcianise (CE)
+39 339 1268882
www.locandadelbaccala.it

Peperone Ripieno - Locanda del Baccala a - Marcianise
Peperone Ripieno – Locanda del Baccala a – Marcianise

Peperone Ripieno

Ricetta di Antonio Peluso

  • 5.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti

  • * 4peperoni rossi dolci
  • * 70grammi di Baccalà già ammollato 
  • * 50 grammi di parmigiano reggiano
  • * 50 grammi di pane
  • * 30 grammi di pangrattato
  •  * 15 grammi di pinoli
  •  * 15 grammi di uva sultanina
  •  * 20 grammi di olive nere
  •  * 10 grammi di capperi
  •  * 1 spicchi di aglio
  • * sale q.b
  • * pepe q.b. 
  • * prezzemolo q.b.

Preparazione

Lavate i peperoni, svuotateli dei semi creando lo spazio per la farcitura, quindi infornateli a 180° per 10-15 minuti.
Spellateli quando sono ancora caldi e lasciateli raffreddare. Nel frattempo ci occuperemo del loro ripieno.
In una padella antiaderente con l’olio fate dorare del pane raffermo tagliato a pezzi. A parte, scottate il baccalà già ammollato e dissalato (e assicuratevi che non siano presenti spine) con uno spicchio di aglio, le olive nere denocciolate e precedentemente sminuzzate, l’uva sultanina, i pinoli, i capperi e aggiungete del prezzemolo tritato fresco. A questo punto togliete lo spicchio d’aglio.
A cottura terminata, aggiustate di sale e pepe, aggiungere il pane tostato in padella con l’olio e amalgamate il tutto.
A questo punto, siete pronti per terminare la preparazione del piatto: con l’aiuto di un cucchiaino riempite i peperoni del condimento al baccalà, cercando di non romperli. Passate un filo d’olio sulla superficie dei peperoni posizionati in una teglia e spolverare di pan grattato e parmigiano reggiano.

Infornate a 200° per 10-12 minuti, il tempo necessario per ottenere una gratinatura perfetta. Occhio a non farcirli troppo, altrimenti il ripieno fuoriesce durante la cottura!

Vini abbinati: Aglianico