Pizzeria da “Mastro Carlino” a Sant’Agata de’ Goti (BN)

31/5/2021 1.3 MILA
Pizzeria da Mastro Carlino - L'Ortolana Indiavolata
Pizzeria da Mastro Carlino – L’Ortolana Indiavolata

di Tiziano Terracciano

Dopo aver fatto una piacevole passeggiata per il centro storico di Sant’Agata De’Goti ed esserci affacciati sulla vallata che guarda al Taburno, osservano la misteriosa collina Ariella che ha le sembianze di una vera e propria Piramide alla quale alcuni danno addirittura un’origine aliena alla luce dell’avvistamento di oggetti non identificati che, a detta di qualcuno, hanno sorvolato la zona, ci addentriamo nella movida santagatese lungo il viale alberato di ingresso alla città.

Pizzeria da Mastro Carlino - La Piramide di Sant'Agata De' Goti
Pizzeria da Mastro Carlino – La Piramide di Sant’Agata De’ Goti

Da una delle traverse del viale, che portano alla grande area di parcheggio e di fiera dell’ex campo sportivo, si vedono in lontananza dei gazebo che sovrastano delle panche con dietro una struttura rustica su cui capeggia l’insegna “Mastro Carlino”.

Pizzeria da Mastro Carlino - La Saletta rurale esterna
Pizzeria da Mastro Carlino – La Saletta rurale esterna

E’ la pizzeria che abbiamo chiamato nel primo pomeriggio per prenotare uno dei tavoli con sedie tradizionali, dislocati in una posizione più riservata e riparata. Così, arrivati in prima serata, ci accomodiamo nella rustica saletta esterna e cominciamo a respirare subito nell’aria un piacevole profumo di pizza che fa da preludio al gustoso impasto a lunga lievitazione di “Mastro Carlino”.

Pizzeria da Mastro Carlino - La Lievitatura
Pizzeria da Mastro Carlino – La Lievitatura
Pizzeria da Mastro Carlino - La Lievitatura
Pizzeria da Mastro Carlino – La Lievitatura

La pizza è più sullo stile “casertano” che su quello “napoletano”, con il disco un po’ più spesso e la consistenza del cornicione leggermente panosa ma con una bella alveolatura lungo tutta la soffice circonferenza. Di fatti l’impasto, oltre ad essere molto saporito e profumato, è anche molto leggero al punto che alla fine ordiniamo una terza pizza che divideremo a metà. Per quanto riguarda i topping quello che personalmente non ci ha entusiasmato è stato la spruzzatina di limone sui friarielli che ha snaturato la “Casereccia” (6 euro) e l’ottima salsiccia di complemento.

Pizzeria da Mastro Carlino - La Casereccia
Pizzeria da Mastro Carlino – La Casereccia

Ottimamente eseguita l’Ortolana alla quale, come di consuetudine, facciamo aggiungere del salame piccante per renderla “indiavolata” (6,50 euro)

 

Per concludere, come dicevamo, non ci facciamo mancare l’assaggio della terza pizza, una Margherita che ci viene gentilmente offerta per il disguido sui friarielli che forse, per la fretta del sabato sera, sono stati scambiati in cucina con quelli dell’antipasto di verdure.

Pizzeria da Mastro Carlino - La Margherita
Pizzeria da Mastro Carlino – La Margherita

Alla fine della serata abbiamo capito che Sant’Agata De’Goti ci attrae sempre sul suo territorio per svelarci a poco a poco tutti i suoi segreti. Così oggi ci ha sorpreso facendoci fantasticare sulla misteriosa Piramide e facendoci assaporare l’imperdibile Pizza di “Mastro Carlino”, da poter accompagnare con il buon Aglianico della casa (4 euro a bottiglia) in un ambientazione senza fronzoli e ricca di fascino popolare.

Pizzeria da Mastro Carlino

Ex Campo Sportivo

82019 Sant’Agata De’ Goti (BN)

Tel. 324 837 5110

“Mastro Carlino” sul web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.