La cultura gastronomica territoriale alla base delle pizze di Gennaro Catapano alla Pizzeria Jolly di Palma Campania

12/6/2020 2 MILA

Pizzeria Jolly Gennaro Catapano Palma Campania
Via Nuova Nova 413
Aperto in questo periodo solo a cena. Chiuso il lunedì.
Telefono 081 8242633

Pizzeria Jolly - Gennaro Catapano e Salvatore Perillo
Pizzeria Jolly – Gennaro Catapano e Salvatore Perillo

di Antonella Amodio

Passato e presente convivono alla Pizzeria Jolly di Palma Campania, come sinergia di esperienze pregresse che si adeguano all’attualità con l’impiego di strumenti e  conoscenze nuove.

Così, sedersi in pizzeria da Gennaro Catapano significa mangiare una pizza preparata con il tradizionale lievito madre, utilizzando farine poco raffinate, rendendo così l’impasto più leggero e digeribile, complice anche una lunga lievitazione. Il cornicione alto e molto alveolato ne è la prova visiva, mentre al gusto è  sottile, leggera e scioglievole.

Pizzeria Jolly - Gennaro Catapano
Pizzeria Jolly – Gennaro Catapano

Gennaro Catapano, a soli 19 anni (oggi ne ha 31) avvia l’attività di pizza d’asporto subito dopo il diploma della scuola alberghiera, e nel giro di qualche anno investe sulla sala e sull’accoglienza, dando così ai tanti appassionati della sua pizza la possibilità di mangiarla comodamente seduti.

Pizzeria Jolly - Sala
Pizzeria Jolly – Sala

Arredo semplice dalle linee rustiche, tavoli comodi, ambiente curato e atmosfera allegra, la pizzeria Jolly, attualmente con soli 26 coperti, è conosciuta innanzitutto per la qualità della pizza, e per la forte impronta territoriale che si evince dagli ingredienti utilizzati per i topping.

Pizzeria Jolly - menu' digitale
Pizzeria Jolly – menu’ digitale
Pizzeria Jolly - lavagna
Pizzeria Jolly – lavagna

Così, accanto alle classiche ed emblematiche marinara e margherita, si trovano tracce di divagazioni gastronomiche “contemporanee”, di pizze dalle farce ricercate e ben calibrate, che in alcuni gusti sfiorano la sciccheria.

Pizzeria Jolly - forno a legna
Pizzeria Jolly – forno a legna

E a proposito di adesione al territorio, il menù  (digitale) riporta una sezione dedicata completamente al pomodoro, al San Marzano, con una lista di pizze dove questo frutto trova grande impiego. Tra queste la Marinara, condita con l’aglio di Resia (presidio Slow Food), che rilascia dolcezza in cottura;

Pizzeria Jolly - Pizza Marinara
Pizzeria Jolly – Pizza Marinara

Poi la Capricciosa che ha tra gli ingredienti la  salsiccia rossa di Castelpoto (altro presidio Slow food). Poi pizze fritte, pizze bianche, quelle di stagione e le fuori menù, appuntate su una lavagna in sala, preparate anch’esse con ingredienti freschi e quotidiani.

Pizzeria Jolly - Pizza Capricciosa
Pizzeria Jolly – Pizza Capricciosa

In questo periodo c’è la Artusi, condita con il pesto di basilico home made, zest di limone, burrata, granella di nocciola e grattugiata finale di bottarga.

Pizzeria Jolly - Pizza Artrusi
Pizzeria Jolly – Pizza Artrusi

Una nota anche sull’olio extravergine utilizzato per condire le farce, particolarmente buono, ottenuto dalla varietà di olive “ravece”, diffusa nella provincia di Avellino.

Insomma, Gennaro si impegna molto, e si vede, e conta su collaboratori altrettanto capaci, come suo cognato Salvatore Perillo che, nonostante la giovanissima età, è un esperto e appassionato fornaio e pizzaiolo.

Carta dei vini territoriale e selezione di birre in bottiglia.

Pizzeria Jolly - Vini del territorio - Lacryma Christi Bianco Villa Dora
Pizzeria Jolly – Vini del territorio – Lacryma Christi Bianco Villa Dora

Costo della pizza Marinara € 3,00

Pizzeria Jolly
Via Nuova Nova 413
Palma Campania ( Napoli )
Aperto in questo periodo solo a cena. Chiuso il lunedì.
Telefono 081 8242633

<strong>Pizzeria Jolly Gennaro Catapano Palma Campania</strong>