Rana pescatrice all’olio di Benedetto Rullo

31/7/2018 509
Rana pescatrice all’olio

Benedetto Rullo, chef del Ristorante Giglio di Lucca, partecipa al Premio i Dedicati Olitalia, nuovo progetto siglato LSDM e OLITALIA per la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva attraverso le mani dei giovani chef italiani.

Per l’occasione, lo chef utilizza  “i Dedicati” speciale per Pesce, della linea Olitalia Gourmet.

Ingredienti per 4 persone

• Una rana pescatrice da 1,5 kg
• 5 L di Olio extra vergine di oliva
• Un rametto di Lavanda
• Sale, Peperoncino, Aglio, Basilico, Scorza di limone
• Olio extravergine d’oliva OLITALIA i “Dedicati” speciale per Pesce

Rana pescatrice

Procedimento

Mettere in infusione, nell’olio, la lavanda, il basilico, la buccia del limone, l’aglio e il peperoncino. Portare a 52/55° C l’olio ed immergerci la rana. Lasciare cuocere per un’ora circa. Un volta cotta, sulla base della casseruola si sarà depositata tutta la parte proteica fuoriuscita dal pesce; separarla dall’olio di cottura.

Porzionare il pesce. Mettere la lisca del pesce nel torchio. Creare un’emulsione a freddo con la parte proteica, il liquido fuoriuscito dalla pressatura della lisca e olio extravergine d’oliva OLITALIA i “Dedicati” speciale per Pesce, una salsa emulsionata ‘a la minute’ davanti al cliente.

Composizione del piatto

Posizionare il trancio di pesce al centro del piatto coperto dalla salsa all’olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.