Ricetta cult, Tubettini con le cozze alla napoletana

12/7/2017 10.3 MILA

Tubetto con le cozze
Tubettini con le cozze alla napoletana

Che estate sarebbe senza le cozze? Ricche di sapore, facili da preparare (quale altro frutto del mare, oltre al polpo, è buono anche solo con la sua acqua di cottura?) non devono mai mancare su una bella tavola estiva che si rispetti. In questa ricetta proponiamo una variante napoletana di un must della cucina pugliese: tubettini con le cozze (come nella ricetta tarantina originale proposta da Monica Caradonna qui) . Una sorta di zuppa, profumata e saporita, pronta in pochi minuti. Il trucco per una buona riuscita del piatto, proprio come per gli spaghetti, è l’utilizzo dell’acqua di cottura delle cozze.

Tubettini con le cozze alla napoletana

Ricetta di Virginia Di Falco

  • 20 minutiTempo di preparazione
  • 10 minutiTempo di cottura
  • 4.5/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 2 persone

  • 180 gr di tubetti (misura media, lisci)
  • 1 kg di cozze
  • 4 pomodorini ciliegina o datterini
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • a piacere, pepe da macinare al momento e qualche foglia di basilico fresco

Preparazione

Mettere mezzo litro di acqua circa a bollire in una pentola. Pulire per bene le cozze e farle aprire in un tegame con coperchio, in aglio e olio. Una volta aperte, liberarle del guscio, tenerle da parte in una scodella e filtrare l'acqua di cottura delle cozze. In un altro tegame, alto (meglio ancora se di coccio) lasciar imbiondire l'altro spicchio di aglio, che poi verrà tolto, aggiungervi i pomodorini tagliati a metà e far cuocere a fuoco vivace per un paio di minuti. In questa versione napoletana l'odore e il sapore di aglio e pomodorini 'sfritti' è fondamentale! Aggiungere all'intingolo le cozze e l'acqua di cottura filtrata. Al primo bollore mettervi a cuocere i tubetti, avendo poi cura di aggiungere, uno alla volta, un mestolo di acqua bollente, se necessario (e a seconda dei gusti). A cottura ultimata, togliere eventualmente le bucce dei pomodorini se si sono staccate, servire caldo e aggiungere, per profumare con un tocco estivo, qualche foglia di basilico fresco. Si consiglia di non usare sale: con l'evaporazione naturale dell'acqua di cottura si otterrà naturalmente la giusta sapidità. Per chi gradisce, macinatina di pepe al momento.