La ricetta perfetta: Timballo di tagliolini di Capodanno

1/1/2021 2.5 MILA

Timballo di tagliolini
Timballo di tagliolini

Timballo di tagliolini. Iniziare l’anno con una delle preparazioni tipiche della cucina dei monzù. Ecco allora la ricetta del pranzo di oggi, magari alleggerita rispetto a quella originaria perchè senza le interiora di pollo, ma non per questo meno buona. Poi, ovviamente, ognuno può inserire la sua variante per un perfetto timballo di tagliolini!

Timballo di tagliolini

Ricetta di Paola Pignataro

  • 3 oreTempo di preparazione
  • 30 minutiTempo di cottura
  • 5.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 8 persone

  • 500 g di tagliolini freschi all’uovo
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla bianca + 1/2 cipolla di Montoro
  • 1 pomodoro San Marzano
  • 400 g di pisellini
  • 400 g di fiordilatte di Tramonti
  • 150 g di prosciutto cotto (tagliato a dadini da una sola fetta)
  • 150 g di parmigiano reggiano
  • 1 l di besciamella
  • Pane grattugiato
  • Burro

Preparazione

Preparare un brodo leggero con il sedano, la carota, la cipolla bianca, il pomodoro e il sale, far cuocere almeno un'ora.
Tritare finemente la cipolla di Montoro e cuocerla con una noce di burro e un cucchiaio di brodo a fuoco lento. Aggiungere i piselli e coprirli a filo con acqua fino a che saranno teneri, a fine cottura aggiustare di sale.
Tagliare la fetta di prosciutto a dadini (in questo caso ho usato una salsiccia stagionata dell’Irpinia). Tagliare il fiordilatte a dadini.
Ungere una teglia alta e di circa 24 centimetri di diametro con il burro e spolverare con il pangrattato unito ad un po' di formaggio.
Far bollire il brodo e calare i tagliolini. Al primo bollo scolarli e condirli subito con i piselli, aggiungere la besciamella il prosciutto, il parmigiano e il fiordilatte.
Mettere nella teglia i tagliolini così conditi e spolverare con altro pangrattato e parmigiano.
Infornare in forno preriscaldato a 180 gradi per circa mezz’ora finché il timballo abbia preso un bel colore dorato. Servire il timballo ben caldo.

Vini abbinati: Verdicchio di Matelica