Spaghetti con polipo alla Luciana di casa Russo

14/4/2017 1.3 MILA

Spaghetti con polipo alla Luciana di casa Russo
Spaghetti con polipo alla Luciana di casa Russo

Spaghetti con polipo alla luciana a Napoli un must che può essere cucinato in mille modi. Vi propongo la ricetta degli spaghetti con polipo alla luciana tradizionale, così come la preparavano i miei nonni. Seguite passo passo la mia ricetta e porterete a tavolo un pezzo di storia della cultura culinaria partenopea, ma soprattutto avrete un valido alleato per realizzare un piatto unico per le vostre prossime cene estive. Buon appetito!!

su http: www.mysocialrecipe.com

Spaghetti con polipo alla Luciana di casa Russo

Ricetta di Gaetano Russo

  • 0.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per Per 4 persone persone

  • 400 g di spaghetti (o vermicelli) pastificio Gentile
  • 600 g di polipetti
  • 400 g passata di pomodoro "Bio" La Fiammante
  • 400 g Piennolo del Vesuvio DOP in succo di pomodoro @lafiammante
  • 40g cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d'aglio
  • Qualche foglia di basilico fresco
  • Pepe o peperoncino piccante, a piacere
  • Prodotti utilizzati
  • Passata di pomodoro "bio" La Fiammante
  • Piennolo del Vesuvio DOP in succo di pomodoro La Fiammante
  • Spaghetti Pastificio Gentile

Preparazione

Lavate accuratamente dei polipi di medie dimensioni con acqua corrente.
In una padella larga e alta lasciate soffriggere nell'olio extravergine di oliva lo spicchio d'aglio privato dell'anima e toglietelo prima che bruci.
Aggiungete i polipi ed adagiateli in padella dal lato del becco, con la testa rivolta verso l'alto in modo da arricciarli.
Aspettate per qualche minuto che cambino colore, a fuoco moderato.
Aggiungere un bicchiere abbondane di vino rosso e lasciare sfumare per qualche minuto.
Aggiungete la passata ed i pomodori pelati.
Abbassate il fuoco e fate cuocere dolcemente per circa 30 minuti, facendo attenzione a non farli indurire andando troppo oltre il tempo di cottura.
Portare a bollore dell'acqua con aggiunta di sale che utilizzeremo per cuocere gli spaghetti al dente.
Scolare gli spaghetti e condire la pasta direttamente in padella, a fuoco spento.
Impiattare, aggiungendo per ogni piatto uno specchio di pomodoro, su cui adagiamo il polipo ed un nido di spaghetti.
Decorare con germogli di basilico fresco, peperoncino o del pepe macinato.
Tempo di preparazione: 30 minuti

Vini abbinati: Pallagrello Bianco, Piedirosso

Un commento

    maurizio

    (17 aprile 2017 - 10:24)

    Io aggiungo qualche oliva nera snocciolata. Inoltre, per quanto ricordo, la pasta utilizzata sono le linguine, cotte al dente.

I commenti sono chiusi.