Suburra 1930 cucina e liquori, ma anche cocktail nel centro di Roma

6/3/2018 1.2 MILA
Suburra 1930 - Cocktail e cucina la filosofia del locale
Suburra 1930 – Cocktail e cucina la filosofia del locale

di Marina Betto

Nel cuore dell’inverno c’è gusto a rintanarsi in un ristorantino nel centro città. Se siete a Roma, visitati i Fori Imperiali e visto il Colosseo  risalendo verso via Cavour, proprio dietro la fermata della metropolitana vi trovate in Piazza della Suburra che da il nome al locale.

Suburra 1930 - L’entrata del ristorante
Suburra 1930 – L’entrata del ristorante
Suburra 1930
Suburra 1930

D’estate prenderete un cocktail e cenerete all’aperto godendovi un angolino del centro storico suggestivo e romantico con l’angolo bar di Suburra 1930   che apre le vetrate verso l’esterno e serve i cocktail direttamente sulla strada. L’interno è molto accogliente arredato con richiami art-decò sui toni del verde e nero e linee dorate, tavolini e poltroncine di velluto, musica e barman che agitano in aria shaker con disinvoltura, atmosfera che  contribuisce a tuffare l’avventore in un mondo diverso che si ispira agli inizi del secolo scorso ma con sorprendente modernità.

Suburra 1930 -Cockta il Barbarione solo liquori italiani
Suburra 1930 -Cockta il Barbarione solo liquori italiani
Suburra 1930 - Carciofo alla carbonara e Spritz Cynar
Suburra 1930 – Carciofo alla carbonara e Spritz Cynar

Cocktail e buon cibo sono qui sapientemente accoppiati e la particolarità è l’accostamento di liquori italiani e cucina tradizionale romana. Lo Spritz Cynar (Cynar liquore al carciofo, Prosecco DOCG, Soda, foglia di menta e twist di arancia) è la prima versione dello Spritz che oggi vuole l’Aperol, piacevolissimo e leggero viene abbinato al carciofo alla carbonara praticamente un carciofo alla giudia su salsa carbonara croccante e saporitissimo con la salsa cremosa d’uovo che gli da un giusto sapore in più. Barbarione (Campari, Vermuth Rosso Puntemes, Rabarbaro Zucca e twist di limone) è il cocktail ispirato all’Americano, un sorso corposo che può accompagnare un intero pasto come quello racchiuso in un solo boccone nel Bottone di porchetta e cicoria su crema di fave e finocchietto selvatico, piatto molto profumato e aromatico.

Suburra 1930 - Cocktail Strega e bocconcini di pollo su crema di peperoni
Suburra 1930 – Cocktail Strega e bocconcini di pollo su crema di peperoni
Suburra 1930 - Ricotta romana con datterini
Suburra 1930 – Ricotta romana con datterini

Pollo con i peperoni sono un classico della cucina romana, rivisitati qui al Suburra in bocconcini morbidissimi su una crema di peperoni rossi abbinati allo Strega (Liquore Strega Alberti, Vermuth Rosso Carpano, Angostura bitter) dolce e aromatico il cocktail trova un vero connubio goloso con il piatto. Per concludere biscotti secchi, tozzetti e ciambelle al vino con Dolce Rione (Amaretto di Saronno, Succo di limone, Sciroppo di Cannella, Albume e twist di limone).

Suburra 1930 - Tradizione e liquori italiani
Suburra 1930 – Tradizione e liquori italiani

Il menu è comunque ricchissimo e potete trovare prodotti particolari dell’agro romano serviti senza troppe manipolazioni svelando tutta la loro freschezza, suggeriti e accoppiati in maniera originale ed insolita.  Gli assaggi di cucina e miscele di Suburra continuano il 20 marzo con Cacao nel Piatto e cocktail a base Rum, Baccalà e Gin il 17 aprile uno degli ingredienti più noti della cucina romana con il principe del bere internazionale, Street Food e Fizz il 22 maggio per assaporare il gusto e la bellezza del mangiare in strada.

Suburra 1930 - Cocktail Dolce Rione con biscotti secchi
Suburra 1930 – Cocktail Dolce Rione con biscotti secchi

Suburra 1930
Piazza della Suburra 13-15   Roma

aperto lun-dom:
18.30 – 2.00
[email protected]
tel. 06 48905713