Il torrone morbido al cioccolato: la ricetta per la felicità

18/12/2017 1.8 MILA

Il torrone morbido al cioccolato
Il torrone morbido al cioccolato

di Floriana Barone
Il conto alla rovescia al Natale per gli amanti del cioccolato? È tutto per il torrone. Una tradizione all’italiana, irrinunciabile da Nord a Sud. Insomma: non è veramente Natale senza un torrone sulla tavola. Questa ricetta arriva da una carissima amica piemontese, Liliana, che abita a Banchette, una frazione di Ivrea. Al posto della Nutella, prevista tra gli ingredienti, si può usare una buona nocciolata, morbida e profumata. Il torrone si prepara in 15 minuti senza  l’utilizzo del forno, ma solo con la tecnica della cottura a bagnomaria: è facile da preparare in casa, si scioglie in bocca e si conserva bene, per molto tempo, all’interno di una scatola di latta. Il segreto per un torrone eccezionale ovviamente è quello di utilizzare cioccolata e nocciolata di ottima qualità e nocciole biologiche sgusciate e tostate. Il torrone morbido di cioccolato può diventare un dolce dono da regalare ad amici e parenti, impacchettato e chiuso con un nastrino colorato e piccole decorazioni natalizie.

Torrone morbido al cioccolato

Ricetta di Floriana Barone

  • 0.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per Per 8 persone persone

  • 300 gr di cioccolato fondente
  • 300 gr di nocciolata (o di Nutella)
  • 200 gr di cioccolato bianco
  • 200 gr di nocciole intere spellate e tostate

Preparazione

Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria: quando inizia a diventare morbido, aggiungere quello bianco e continuare a mescolare per rendere il composto uniforme. Togliere il pentolino dal fuoco, asciugandolo bene con uno strofinaccio: a questo punto, aggiungere la nocciolata e continuare a girare. Inserire poi le nocciole. Prendere una pirofila da i bordi alti, come quella per cuocere le patate o la pasta al forno, rivestirla con carta forno e versare il composto, livellandolo un po’ per creare uno spessore di circa 1,5 cm. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente almeno 8 ore o, ancora meglio, direttamente sul balcone, fino a che non si solidifica. Tagliare infine il torrone in rettangoli o in quadrotti con un coltello abbastanza lungo, come quello per il pane.

2 commenti

    Mr.Loto

    (19 dicembre 2017 - 16:33)

    Possibile che riesca anche io a fare anche io questo splendido torrone morbido? La ricetta mi sembra fattibile, quindi proverò di certo… grazie.
    Buone Feste!

    floriana

    (20 dicembre 2017 - 16:13)

    Save Mr. Loto, è veramente facile e poi rende felici tutti coloro che lo ricevono! Io l’ho fatto e rifatto già! Auguri!

I commenti sono chiusi.