Treccine soffici al burro e latte: ricetta di Filomena Palmieri

25/3/2022 825

Treccine soffici
Treccine soffici

di Floriana Barone

Brioches soffici e profumate, perfette per colazione o per merenda: le treccine al burro e latte sono un dolcetto goloso da preparare velocemente. La ricetta arriva dalla pizzaiola di Castrovillari Filomena Palmieri. Queste treccine possono essere messe sulla tavola della colazione di Pasqua e si possono farcire con la marmellata o con la nocciolata.

 

Ricetta di Filomena Palmieri

  • 15 minutiTempo di preparazione
  • 30 minutiTempo di cottura
  • 3.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di farina 00
  • 250g di zucchero
  • Scorza di 1 limone grattugiato (o di arancia)
  • 4 uova
  • 300 ml di latte intero
  • 100g di burro (a temperatura ambiente)
  • ½ cubetto di lievito di birra fresco
  • Un uovo e latte qb per spennellare
  • Granella di zucchero qb

Preparazione

Far sciogliere mezzo cubetto di lievito in pochissimo latte all’interno di un bicchiere (circa due dita di latte, prese dal totale). Nella planetaria o in una ciotola molto grande formare la classica fontana di farina setacciata, inserire al centro il lievito sciolto, le uova, lo zucchero, il latte rimanente e la scorza di limone. Amalgamare bene gli ingredienti: attivare la frusta a gancio se si utilizza la planetaria per far compiere qualche giro all’impasto. Aggiungere, per ultimo, il burro e continuare ad amalgamare. Mettere l’impasto su una spianatoia infarinata, ricavare dei pezzi d’impasto da circa 100g l’uno, stendere la pasta e realizzare le treccine. Trasferire poi le brioches su una placca rivestita da carta forno. Le treccine devono lievitare per 6 ore coperte da uno strofinaccio: le brioches devono essere lontane da spifferi e correnti d’aria. Prima di infornare, spennellare le treccine con latte e uovo sbattuto e aggiungere gli zuccherini. Le treccine devono essere infornate a 170°, in modalità statica. Sono pronte dopo 15/20 minuti: devono dorarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.