Vallicelli 2014 Greco Irpinia doc Colli di Castelfranci

15/12/2019 1.2 MILA
Vallicelli 2014 Colli di Castelfranci
Vallicelli 2014 Colli di Castelfranci

Diciamo subito che questo è un vino che va bevuto da chi ha bevuto. Bisogna avere un palato esercitato e colto per apprezzare l’estremismo a cui il Greco coltivato in Irpinia, in questo caso a Castelfranci fuori dalla docg nella omonima contrada, riesce ad arrivare. Provato non a caso in una cantina colta e ampia come quella dello stellato Palazzo Petrucci a Napoli. Un 2014 uscito con ritardo secondo Sabino Colucci, il giovane enologo della cantina fondata nel 2002 che è tornato a casa dopo aver studiato a Bordeaux. È in Francia che si apprende il culto dei vini bianchi che sfidano il tempo e sicuramente questo Greco è molto interessante: sapido, amaro, quasi tannico. Potente, dalla energia inesauribile. Un bicchiere tipico insomma, che va bevuto su piatti strutturati ed estremi, come i crudi o la stessa cucina giapponese. Una bella esecuzione, insomma, che conferma le potenzialità di questa uva.

COLLI DI CASTELFRANCI
Castelfranci (Av)
Contrada Brandiano
Tel. 0827 72392
Uva: greco
Fascia di prezzo
sui 15 euro

Un commento

    Francesco Mondelli

    Grazie Non lo conoscevo ma per associazione d’idee possiamo dire che il buon greco in Irpinia porta il nome di Sabino.FM

    15 dicembre 2019 - 19:40

I commenti sono chiusi.