Vermentino di Sardegna Doc 2018 Audarya

4/4/2020 747
Vermentino di Sardegna Doc 2018 Audarya
Vermentino di Sardegna Doc 2018 Audarya

di Enrico Malgi

Se si pensa alla Sardegna enoica in primis si evocano senza dubbio il Cannonau rosso ed il Vermentino bianco, gli unici due vitigni autoctoni diffusi su tutta l’isola.

E proprio un Vermentino sardo è stato oggetto della mia ultima degustazione. Si tratta dell’etichetta Vermentino di Sardegna Doc 2018 dell’azienda Audarya di Serdiana di Enrico Pala e dei figli Nicoletta e Salvatore e che si avvale della consulenza enologica di Vincenzo Mercurio.

Contoetichetta Vermentino di Sardegna Doc 2018 Audarya
Contoetichetta Vermentino di Sardegna Doc 2018 Audarya

Vermentino in purezza allevato su un terreno calcareo-argilloso a ridosso del mare. Raccolta delle uve ad inizio settembre. Fermentazione e maturazione in tini di acciaio. Gradazione alcolica di dodici e mezzo. Prezzo finale sotto i 10,00 euro, un vero affare.

Colore giallo paglierino lucente, con riflessi ancora verdolini di gioventù. Intensi e caratteristici i profumi varietali che si approcciano al naso, soprattutto quelli fruttati e floreali di banana, mela, melone giallo, mimosa, gelsomino, glicine e magnolia. Tipici gli afflati di macchia mediterranea. Spruzzo iodato di sensazioni prettamente marine, che continuano poi con briciole odorose di alghe. Lieve percezione di pietra focaia. Contrappunto agrumato. In bocca arriva un sorso connotato da ottimo contrasto, secco, tagliente, gioioso, morbido, affascinante, raffinato, cristallino, elegante e minerale. Sviluppo palatale ben registrato su modulazioni scorrevoli, agili ed infiltranti e che poi mette in mostra la maturità e la freschezza di un ottimo frutto. Espansione ben ritmata e reattiva di un bianco misurato che si lascia bere con molto piacere. Chiusura totalmente appagante, edonistica e leggermente amarognola. C’è da scommettere su una lunga serbevolezza. Su tutta la tipica cucina di mare sarda.

Sede a Serdiana (Ca) – Località Sa Perdera
Tel. 070 740437 –
[email protected]www.audarya.it
Enologo: Vincenzo Mercurio
Ettari vitati: 40 – Bottiglie prodotte: 120.000
Vitigni: Cannonau, Bovale, Vermentino, Nuragus e Malvasia bianca