Vini Azienda Agricola Paolo Calì – Nuove annate

29/12/2021 495
Vini Paolo Cali'
Vini Paolo Cali’

di Enrico Malgi

L’Azienda Agricola Paolo Calì di Vittoria utilizza la varietà del Frappato in massima parte per confezionare i suoi vini, tra cui il Cerasuolo di Vittoria che ha l’unica denominazione Docg di tutta la Sicilia.

Sono state sei le etichette aziendali di nuove annate che recentemente ho assaggiato come capita ormai da parecchi anni, da quando ho conosciuto Paolo Calì a Radici del Sud ove ha spesso fatto incetta di prestigiosi premi.

Controetichette vini Paolo Cali'ì
Controetichette vini Paolo Cali’ì

Osa Rosato Frappato Terre Siciliane Igt 2020. Frappato in purezza lavorato in acciaio e vetro. Gradazione alcolica di tredici e mezzo. Prezzo finale di 16,00 euro.

Alla vista risalta un bel colore rosato cerasuolo brillante. Bouquet intensamente affastellato da interessanti e poliedrici profumi, che evocano in successione nuances di ciliegia, bergamotto, melagrana, sottobosco, rosa canina, erbe aromatiche e spezie orientali. In bocca penetra un sorso scorrevole, accattivante, ammiccante, compiacente, sapido, morbido e fruttato. Duttile e calibrata la tattilità, che espone finezza ed eleganza ad oltranza. Inusitata poi la percezione leggermente e piacevolmente petillant. Allungo finale decisamente aggraziato ed appagante. Da preferire su pesce in guazzetto e carne bianca.

Mood Spumante Frappato Rosato Metodo Ancestrale Dosaggio Zero. Soltanto Frappato senza sboccatura. Tasso alcolico di dodici gradi. Prezzo finale di 13,00 euro.

Cromatismo segnato da un colore rosato flebile e velato e da piccoli sedimenti in bottiglia. Bollicine divertenti e giocose. Il naso percepisce gradevoli sensazioni olfattive, che in primis ricordano la frutta fresca sia della pianta e sia del sottobosco, insieme a sentori floreali e vegetali di ottima costumanza. Sorso vivace, secco, sfizioso, impertinente, languido, succoso, rinfrescante e garbato. Sviluppo palatale seducente, vellutato, sapido, felpato e carezzevole. Chiusura sospirosa. Da abbinare a finger food e risotto ai frutti di mare.

Violino Nero d’Avola Vittoria Doc 2019. Nero d’Avola al 100%. Maturazione in acciaio ed elevazione in boccia. Gradazione alcolica di tredici e mezzo. Prezzo finale di 15,00 euro.

Nel bicchiere risalta un colore rosso rubino scintillante. Dall’ampio crogiolo il naso annusa copiosi e variegati profumi fruttati di amarena, prugna, fichi d’india e sottobosco. In appresso si evidenziano sussurri di zagara, viola, carrubo, timo, salvia e cappero insieme a minuzie speziate. Approccio palatale goloso, morbido, sfaccettato, fine, elegante e raffinato. Buona l’acidità che pervade di freschezza tutto il cavo orale. Tannini gentili. Gusto sapido, armonico e molto gradevole. Buona serbevolezza. Retroaroma abbastanza persistente. Da consumare su piatti di carne sia rossa e sia bianca e formaggi non troppo stagionati.

Mandragola Frappato Vittoria Doc 2019. Soltanto Frappato maturato in acciaio e vetro. Gradazione alcolica di tredici e mezzo. Prezzo finale di 15,00 euro.

Nel bicchiere si appalesa un colore rosso rubino screziato di porpora. Spettro aromatico densamente profumato di una scorta di ottima frutta fresca a go go, che precede una parcellizzazione olfattiva di fiori rossi e/o di vegetali della florida campagna siciliana. In bocca esordisce un sorso goliardico, approcciabile, agile, aggraziato, delicato, morbido, suadente, affidabile, sapido e bellamente fresco. Tannini dormienti. Espansione palatale di grande finezza. Scatto finale godurioso ed edonistico. Alleato di un piatto di minestra di legumi e pesce in cartoccio.

Manene Cerasuolo di Vittoria Docg 2019. Blend di Nero d’Avola al 60% e saldo di Frappato. Il Nero d’Avola, che dona struttura e complessità, sosta per un breve tempo in legno, mentre il Frappato matura in acciaio. Gradazione alcolica di tredici e mezzo. Prezzo finale di 16,00 euro. E’ stato questo il primo vino prodotto da Paolo.

Cromatismo segnato da un fulgido colore rosso rubino non troppo carico. Dall’articolato crogiolo il naso aspira voluttuose nuances di arancia sanguinello, marasca, susina, mora, lampone, ribes, zagara, acacia, erbe officinali, capperi, zenzero e cardamomo. Sorso immediato, comunicativo, schietto, slanciato, aggraziato, teso, versatile, rotondo, composito e succoso. Appeal raffinato, sensuale e sontuoso. Trama tannica molto gradevole. Chiosa finale godibilissima, che stimola a reiterare la beva. Da consumare su una zuppa di pesce e formaggio Ragusano.

Forfice Cerasuolo di Vittoria Docg 2018. Blend di Nero d’Avola e Frappato in perfetta parità. Macerazione sulle bucce per cento giorni. Maturazione in botti grandi di rovere per tre anni. Gradazione alcolica di tredici e mezzo. Prezzo finale di 35,00 euro.

Un Cerasuolo diverso dal solito, lungamente passato in legno e per questo contraddistinto da un colore rubino più carico. Il naso è destinatario di un impatto olfattivo di grande rilievo. L’incipit è suggellato da prorompenti e fascinosi umori di ciliegia, fragola, mirtilli, gelso, fichi secchi, datteri, rosa appassita e violetta. In seconda istanza emergono poi significativi afflati speziati di pepe nero, noce moscata, chiodi di garofano e cannella, unitamente a vezzi terziari di incenso, tabacco, liquirizia, cuoio, grafite, china e catrame. Attacco in bocca avvolgente, epicureo, materico, balsamico, vibrante e tagliente. Nobile l’allure segnata da un elegante portamento da parte di un sorso rotondo e lineare. Trama tannica placidamente evoluta. Ottima la serbevolezza. Finale lungo e persistente. Da abbinare a piatti strutturati della terragna cucina siciliana e, volendo, anche a qualche preparazione a base di pesce. In ogni caso sarà un sicuro successo.

Anche stavolta i vini di Paolo Calì mi hanno emozionato. Essi sono lo specchio fedele di questo estremo lembo di terra siciliano e italiano che in linea d’aria sorpassa addirittura la Tunisia. La peculiarità è quella di produrre vini più beverini, non molto alcolici e poco tannici, come dicevo all’inizio, ma che comunque conservano una loro spiccata personalità. Da provare assolutamente.

 

Sede a Vittoria (Rg) – Contrada Salmè – Via del Frappato, 100

Tel e Fax 0932 510082 – Cell. 333 4560012

[email protected]www.vinicali.it

Enologo: Emiliano Falsini

Ettari vitati:15 – Bottiglie prodotte: 90.000

Vitigni: Nero d’Avola, Frappato e Grillo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.