Vini Masciarelli Tenute Agricole – Valori Società Agricola

25/10/2020 626
Vini Masciarelli - Valori
Vini Masciarelli – Valori

di Enrico Malgi

Già in passato mi è capitato di recensire i vini dell’azienda Gianni Masciarelli oggi diretta da Marina Cvetic, coadiuvata dalla figlia Miriam Lee. Si tratta di una delle prime cento aziende vitivinicole italiane ufficialmente registrata, proprietaria di sessanta ettari vitati distribuiti in tutta e quattro le province d’Abruzzo. Le bottiglie confezionate ogni anno sono due milioni, che comprendono ventidue etichette e sei linee di produzione.

Nel 2004 da una  intuizione di Masciarelli nasce la Gianni’s Selection che raggruppa una privilegiata selezione di aziende delle migliori aree enologiche di Italia, Francia, Germania, Portogallo e Ungheria.

Una delle aziende che fanno parte della Gianni’s Selection in Italia è quella di Valori Società Agricola di Sant’Omero nel Teramano, di cui poche settimane fa ho recensito l’eccellente Montepulciano d’Abruzzo Vigna Sant’Angelo 2005. Ed è stata per me davvero una gradita sorpresa trovarmi tra le mani oltre a tre etichette di Masciarelli anche tre bottiglie di Valori.

Controetichette vini Masciarelli - Valori
Controetichette vini Masciarelli – Valori

Pecorino Biologico Abruzzo Doc 2018 – Valori. Pecorino al 100% lavorato in vasche d’acciaio. Gradazione alcolica di tredici e mezzo. Prezzo finale di 12.00 euro. Bottiglie prodotte numero 18.000.

Colore giallo paglierino limpido e lucente. Al Un naso  intenso pot pourri di frutta tropicale e/o nostrana, in cui primeggiano mango, frutto della passione, pera, mela renetta e clementina, insieme a rimembranze di fiori gialli, salvia, rosmarino e maggiorana. Sorso delicato, educato, pulito, gentile, scorrevole, fresco e sapido. Grande morbidezza. Incedere elegante e raffinato, che sfocia in un finale godibile. Da provare su formaggi freschi e carne bianca.

Montepulciano d’Abruzzo Biologico Doc 2016 – Valori.  Soltanto Montepulciano maturato in acciaio. Gradazione alcolica di tredici e mezzo. Prezzo finale di 12,00 euro. Bottiglie prodotte numero 110.000.

Rosso rubino vivo e carico. Il caleidoscopio di profumi è dominato da un’esplosione di ottima frutta: l’amarena innanzi tutto, la prugna, anche in confettura, i mirtilli rossi, ribes, all’uva spina,  mora, noci e per finire con le mandorle leggermente tostate. Deliziose e nitide le percezioni di cannella, pepe nero e liquirizia. Meno evidenti, come da varietale, i sentori floreali per la carenza di terpeni. In bocca fa il suo ingresso un sorso balsamico, centrato, agile e scattante e supportato da una trama tannica piacevole e bene evoluta. Vibrante  la spalla acida. Palato vellutato, integro, rotondo e conciliante. La chiusura regala un’ottima persistenza. Serbevolezza a lunga scadenza. Da preferire su un bel piatto di pasta al sugo e carne.

Inkiostro Merlot Colli Aprutini Igt 2015 – Valori.  Merlot in purezza. Fermentazione in acciaio, maturazione in barriques per un anno e poi affinamento in vetro ancora per un altro anno. Gradazione alcolica di quattordici e mezzo. Prezzo finale di 20,00 euro. Bottiglie prodotte numero 3.000.

Il colore tiene fede al nome della bottiglia: rosso scuro ed inchiostrato come una notte senza luna. Profilo olfattivo di amarena, lampone, fragola, ribes, mirtilli e mora. Rimandi floreali di viola e di rosa, seguiti da sentori di pepe nero, caffè torrefatto, tabacco, mentolo, cacao e goudron. Sottofondo vegetale di menta e di timo. Sorso pieno, morbido, elegante, fresco, fine, speziato e fruttato. In divenire ecco poi un meraviglioso contesto ricco, corposo, strutturato e solido. Tannicità sotto controllo. Palato profondo, affascinante, complesso, aristocratico ed ottimamente ricamato. Retroaroma appagante. Da abbinare a carne arrosto e formaggi caprini.

Iskra Marina Malvasia Abruzzo Doc 2018 – Marina Cvetic. Malvasia Istriana in purezza lavorata in tini troncoconici di rovere francese e con affinamento sui lieviti per un anno e mezzo. Gradazione alcolica di tredici e mezzo. Prezzo finale di 24,50 euro. Bottiglie prodotte numero 3.378.

Colore giallo paglierino brillante. Bouquet ampioche espande i suoi deliziosi profumi di tanta buona frutta: litchi, maracujà, papaya, kiwi, albicocca, pera, pesca e mela. Ampia l’aromaticità che propone essenze di lavanda, glicine, zagara e muschio. Frammenti speziati. Sottofondo idrocarburico. Bocca larga e ricettiva, che accoglie un sorso lineare, sinuoso, penetrante, sontuoso, carezzevole, accomodante e portatore di un nitore di morbida freschezza palatale. Beva elegante, affascinante, e seducente e segnata poi da una trascinante progressione gustativa. Allure di alta classe. Finale setoso e sospiroso. Su un risotto ai frutti di mare e zuppa di legumi.

Cerasuolo d’Abruzzo Doc 2019 – Gianni Masciarelli. Montepulciano al 100%. Maturazione in acciaio e vetro. Gradazione alcolica di tredici e mezzo. Prezzo finale di 10,00 euro. Bottiglie prodotte numero 18.000.

Il Cerasuolo,è un rosato storico e glorioso e per di più ha legato il suo nome ad una particolare tonalità di colore che riguarda la tipologia. Proprio come in questo caso, laddove il vino riflette un cromatismo rosa carico, cerasuolo appunto. L’incipit è riccamente fruttato di drupe medie della pianta e piccole del sottobosco, che cantano all’unisono la stessa canzone: ciliegia croccante, melagrana, mela cotogna, chinotto, lamponi e fragole. Sentori di terriccio, rosa appassita e bacche mediterranee. Sorso subito lusinghiero per la sua compostezza evolutiva, per la composita struttura, per l’ottima scorrevolezza e la bilanciata morbidezza. Palato blandito da un guizzo di sapida freschezza. Bella l’aurea fruttata. Cotè armonico, intrigante, gradevole, fine e garbato. Chiusura accattivante e lunga. Io preferisco bere il rosato su una bella pizza margherita, specialmente se il vino possiede un’ottima struttura e complessità come in questo caso.

Castello di Semivicoli Rosso Terre di Chieti Igt 2017 – Masciarelli. Blend di Merlot, Cabernet Sauvignon e Montepulciano. Lavorazione in acciaio e boccia. Tasso alcolico di quattordici gradi. Prezzo finale di circa 14,00 euro. Bottiglie prodotte numero 20,000 da 750 ml e numero 500 magnum.

Colore rosso rubino scintillante. Impatto olfattivo etereo ed affascinante, che sviluppa al naso un ordito pregnante di profumi plurivalenti di tante cose buone. In primis risaltano quelle tipiche fruttate di marasca, prugna, cassis, mirtilli e more, seguite da ordinarie effusioni floreali e vegetali di calibrata seduzione. Tracce speziate. In bocca esordisce un sorso avvolgente, complesso, voluminoso, strutturato, secco, balsamico, arrotondato, materico e finemente acido. Grip voluttuoso. Trama tannica di bella presenza, ma anche gentile e delicata con le gengive. Profondità gustativa ad oltranza. Retroaroma persistente ed edonistico. Un gran bel vino davvero che può durare almeno un’altra decina d’anni, anche se non ha fatto legno. Da provare su piatti di pasta al sugo e carne arrosto. Ma va bene anche su un piatto di baccalà in umido con le patate come ho fatto io, una vera bontà credetemi.

Insomma Masciarelli, con la collaborazione di Valori in questo frangente, non si smentisce mai, perché produce vini eccellenti e per tutte le tasche. Mi dispiace soltanto di non avere avuto l’occasione di assaggiare l’ammiraglia di casa, cioè il Villa Gemma Montepulciano d’Abruzzo, di cui il millesimo 1995 fu dichiarato miglior vino rosso d’Italia dal Gambero Rosso nell’anno 2000. Sarà per la prossima volta, spero.

Masciarelli Tenute Agricole
San Martino sulla Marrucina (Ch) – Via Gamberale, 2
Tel. 0871 85241/82333 – Fax 0871 85330
[email protected]www.masciarelli.it
Ettari vitati: 60 particelle ad indicazione delle diverse aree e vigneti – Bottiglie prodotte: 2.000.000

Vitigni: Montepulciano, Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah, Trebbiano, Malvasia Bianca, Pecorino, Cococciola e Chardonnay.

Società Agricola Valori
Via Torquato al Salinello, 8 – Sant’Omero (Te)
[email protected]www.vinivalori.it
Ettari vitati: 14 – Bottiglie prodotte: 125.000
Virigni: Montepulciano, Merlot e Pecorino. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.