Giroflè raddoppia e diventa Controcorrente Giroflè

5/6/2017 1.4 MILA
Girofle e Giroflé Controcorrente
Girofle e Giroflé Controcorrente

Nuove versioni del mitico rosato da Negroamaro di Garofano. Il 2016 si presenta con un elegenta color cipolla, fresco e floreale al naso e al palato dove non fa nessuna concessione dolce.  Provato alle Giare di Bari, è sapido, con chiusura amara e precisa, è un grande compagno di viaggio a cena come in occasioni conviviali tra amici. Si beve a canna con piacere.
Più riflessivo e introverso il Giroflé 2013 Controcorrente bevuto al Pashà. Il nome è il programma: il tentativo, primo in Italia, di presentare anche un rosè invecchiato. Frutti di bosco al naso e note balsamiche, lungo e sapido al palato. Un rosé più riflessivo da spendere su piatti più strutturati.
Insomma, sembra finalmente che sia arrivato il momento dei rosati in Italia.

Sede a Copertino, via Galatina, Tenuta Li Monaci. www.vinigarofano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *