Hamburger di lenticchie, lenburger: l’alternativa alla carne di Faby Scarica

Letture: 159
il lenburger di Faby Scarica
Hamburgher di lenticchie, il lenburger di Faby Scarica

Hamburger di Lenticchie? Una ricetta che nasce da un cibo una volta definito povero, le lenticchie, ritenute la “carne dei poveri” per l’alto contenuto in ferro, sali minerali e proteine. Oggi può essere considerata certamente un piatto da inserire nei menù green sempre più frequenti nei ristoranti, ma anche un modo diverso per far mangiare i legumi ai bambini.

Oggi le varietà di lenticchie a denominazione protetta sono molte e date le difficoltà e costi di produzione non sono esattamente bassi, tra gli 8 e i 12 euro al kg. Faby Scarica utilizza una lenticchia speciale che cresce secondo i metodi più tradizionali e naturali, nelle mani di un grande artigiano della terra, Michele Ferrante. Si tratta delle lenticchie dei Monti Alburni, piccole e multicolore, tondeggianti con pellicina molto sottile; non richiedono ammollo e cuociono in circa 40 minuti.

L’idea è nata dal burger di fagioli già realizzato dalla chef di Villa Chiara Orto e Cucina di Vico Equense.

Faby Scarica
Faby Scarica

Ricetta raccolta da Giulia Cannada Bartoli

Lenburger

Di

Ingredienti per 4 persone

  • 280 gr. di lenticchie
  • 1 sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla bianca
  • Rosmarino q.b.
  • Timo q.b.
  • Maggiorana q. b.
  • Origano q.b.
  • Basilico q.b.
  • Aglio q.b.
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

Cuocere la lenticchie in acqua con sedano, carota e cipolla, fino a completa cottura.
Una volta pronte, eliminare l’acqua di cottura e lasciar asciugare.
Frullare grossolanamente con l'aiuto di un frullatore. Successivamente mettere in una pentola un fondo d’olio, aglio e peperoncino; una volta dorati, eliminarli e aggiungere i gambi del basilico, i rametti di timo e tutte le erbette, fate insaporire e inserite anche la crema di lenticchie fino a che si addensi. Aggiustate di sale e pepe e profumate con qualche foglia di basilico spezzettata a mano.
Togliete dal fuoco e fate raffreddare velocemente in abbattitore, in mancanza disponete l’impasto in uno strato sottile e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
Una volta raffreddato il composto, compattare con le mani conferendo la classica forma dell'hamburger, e scottare in padella da entrambi i lati prima di servire, accompagnata da verdure a piacere.