Cappello di Prete 2010 Salento igp Candido in magnum

26/12/2019 1.2 MILA
Cappello di Prete 2010
Cappello di Prete 2010

Cappello di Prete Candido. Talvolta si dice questo è un vino del Sud dando alla specifica un connotato quasi negativo, al contrario “non sembra un vino del Sud” ha sempre un valore di commento positivo. Eppure il leggendario Cappello di Prete è proprio un vino del  Sud, un grande rosso del Salento ottenuto da uve negroamaro in purezza prodotto da una azienda fondata nel 1925 a San Donaci da Francesco Candido e oggi giunta alla terza generazione.
Una azienda importante per la storia del vino pugliese, la prima a far viaggiare il proprio prodotto in una bottiglia con una bella etichetta dopo aver chiamato negli anni ’50 al lavoro Severino Garofano.
Ed è stato proprio lui a pensare questo Negroamaro che negli anni ’90 ha poi fatto la storia dei rossi pugliesi, direi salentini per la precisione, portando alla ribalta questo vitigno e una idea ben precisa: potenza coniugata ad eleganza e bevibilità.
Oggi al timone della cantina c’è Leonardo Pinto dopo una parentesi con Donato Lanati.
Stappiamo questa magnum ben conservata nel corso degli anni nella nostra cantina per accompagnare un piatto regale: il sartù di riso. E l’abbinamento non poteva essere che perfetto.
A distanza di nove anni il negroamaro ha disteso completamente i propri tannini presentandosi prima al naso con un concentrato di frutta rossa, ciliegia e prugna, note di macchia mediterranea, carrube, leggeri rimandi balsamici. Un biglietto di presentazione prezioso e cangiante di continuo. Perfetta la corrispondenza con il palato, tannini morbidi e setosi, grande freschezza che sostiene un impatto materico importante ma snello, dolcezza di frutta matura e chiusura sapida e amara ne fanno un vino davvvero interessante.
Un grande capolavoro insomma, che conferma le qualità del Negroamaro, passato in questi anni in secondo piano rispetto al Primitivo, ma checontinua a regalare vini affascinanti soprattuto quando si ha la pazienza di aspettare.

Sede a San Donaci (BR), via Diaz, 46. Tel. 0831 635674. www.candidowines.it. Ettari: 160 di proprietà. Bottiglie: 2.000.000.