Archivio Dicembre 2010

Ciao 2010, sei stato bello ma tosto: vi saluto da Acciaroli pensando ad Angelo

Album 11

Un bisogno enorme di silenzio dopo  un anno veloce, chiassoso e rissoso. Tanti successi, qualche arrabbiatura, ma una cosa su tutte: l’omicidio di Angelo Vassallo. Era necessario essere qui l’ultimo dell’anno. Nel mio Cilento, di fronte al mare pescoso di aragostine e cefali, orate e spigole. Sono tornato lì…  Leggi tutto »

Napoli. Antica Osteria Pisano, nel cuore di Forcella Street da quasi settant’anni

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > A Napoli 15

Antica Osteria Pisano Piazzetta Crocelle ai Mannesi, 1 tel. 081 5548 325. Aperto a pranzo e cena, 12,00 – 16,00 /19,30 – 23,00 Chiuso: domenica Ferie: agosto Uà!   (esclamazione dialettale  che sta per ” u ànema dò Priatorio) si ricorda <<‘o cippo a Forcella, >>, a Napoli c’è una strada che da sola…  Leggi tutto »

Tricolore a Roma: pane e lezioni di cucina, la rivoluzione del panino italiano con le farine biologiche e il miglior croissant de Roma

Le stanze del gusto > Il pane e i biscotti 5

via Urbana, 126 tel. 06.88976898 fax 06.88976899 www.tricoloremonti.it [email protected] Un articolo di Repubblica di fine d’anno fa il punto sulla «rivoluzione verde» di McDonald’s negli Stati Uniti. Una nuova offerta di piatti e panini vegetariani rivolta alla fascia giovane della clientela (18-34 anni). Più frutta, e poi minestre d’avena e tortille vegetali….  Leggi tutto »

Fiorduva 2008 Costa d’Amalfi Furore Bianco doc | Voto 89/100

I vini da non perdere > I vini da non perdere > in Campania > I vini da non perdere > in Campania > Salerno 5

  MARISA CUOMO Uva: ripoli, ginestra, fenile Fascia di prezzo: 36-44 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legnoVOTO 92/100 VISTA 5/5 – NASO 27/30 – PALATO 27/30 – NON OMOLOGAZIONE 30/35 Non so da che parte cominciare. Ho qualche difficoltà credetemi, perché come si fa a raccontare la storia…  Leggi tutto »

2011. Una prima buona notizia: addio vecchia e schifosa busta di plastica

Album 3

Chi viaggia nel deserto o per mare sa com’è la situazione. Milioni, miliardi di buste di plastica vagano nel globo, saranno necessari molti decenni prima che si riesca a fare pulizia. Lasciamo il 2010 ed entriamo nel 2011 con una buona notizia. In Italia diventa oggetto proibito: negozi, supermarket e…  Leggi tutto »

La croccante di nocciola

Le ricette > dolci > Le ricette 1

E’ un dolce tipico natalizio irpino a base di zucchero e frutta secca, da sgranocchiare durante le feste vicino ad un albero di Natale. La tradizione di questo dolce irpino si perde nella notte dei tempi, e prende origine dalla specificità di utilizzo di un prodotto , la nocciola, che è il fiore…  Leggi tutto »

Vigna Ai Cerri 2008 Aglianico Roccamonfina igt | Voto 81/100

I vini da non perdere > in Campania > Caserta > I vini da non perdere > I vini da non perdere > in Campania 4

FATTORIA PRATTICO Uva: aglianico Fascia di prezzo: 7-8 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Vista: 5/5. Naso 22/30. Palato 23/30. Non omologazione 31/35 Il territorio che si trova alle falde del vulcano spento di Roccamonfina, nell’Alto Casertano, ha conosciuto la coltura delle vite già in epoca Romana. Qui, nell’Ager…  Leggi tutto »

Il libro | Il sangue di Montalcino scritto da Giovanni Negri

Le stanze del gusto > I libri da mangiare 5

Einaudi. 18,50 € L’autore è Giovanni Negri. Nel suo passato è stato Segretario del Partito Radicale, parlamentare ed euro parlamentare. Fondò l’osservatorio laico. Scrittore e giornalista, oggi, nelle Langhe è produttore di vino. La trama: Roberto Candido, enologo di fama mondiale, o winemaker, “ che fa più fico”, come coglie ironicamente…  Leggi tutto »

La ricetta. Accio e baccalà

Le ricette > i secondi > Le ricette 3

La zuppa di “accio” (sedano), e’ un piatto della tradizione gastronomica irpin che si usa preparare il 24 di dicembre, come spuntino delle ore 12,00 perchè noi popolo di contadini abituati a svegliarci prestissimo (quando c’è da fare lavori particolari nella terra, anche all’alba e naturalmente non fa…  Leggi tutto »

Alvignano (Ce). Country House Il Casolare Divino e le ricette di Maria Mone

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide 6

di Marina Alaimo Il Casolare Divino, aperto da un anno, è immerso nel verde delle colline caiatine e dei vigneti di pallagrello bianco, dai quali ricava un vino molto interessante, non ancora in commercio in quanto  la produzione vinicola è in fase organizzativa. Maria Mone è la chef di casa, esperta conoscitrice…  Leggi tutto »

Domus Giulii 2008 Campania bianco igt |Voto 85/100

I vini da non perdere > in Campania > Napoli 0

LA SIBILLA Uve: falanghina Prezzo: dai 10 ai 15 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Colore 5/5. Naso 24/30. Palato 25/30. Non omologazione 31/35 I Campi Flegrei offrono sempre nuovi spunti di riflessione e degustazione, così dopo l’exploit che si sta vivendo sul versante rossista con la sempre maggiore specializzazione di coloro…  Leggi tutto »

Strione 2007 Falanghina Campania igt |voto 82/100

I vini da non perdere > in Campania > I vini da non perdere > in Campania > Napoli 8

Uva: falanghina Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Vista: 5/5. Naso: 24 /30. Palato: 24 /30. Non omologazione: 29/35 Strione, vino – sogno dal nome esoterico, scaturisce dalla determinazione e dalla passione di Gerardo Vernazzaro, l’acuto enologo  e titolare di quarta generazione di Cantine…  Leggi tutto »

Garantito Igp cambia pelle: Franco Ziliani lascia, arrivano Roberto Giuliani e Stefano Tesi

News dalle aziende e dagli enti 8

“Anno nuovo, vita nuova. Si dice e si fa: cambia anche GARANTITO IGP e non potrebbe essere che così per dei Giovani Promettenti. Franco Ziliani, che ringraziamo per il contributo di idee e di articoli, ha scelto di lasciare l’impresa comune. Ma il progetto, creare un gruppo con qualità e esperienza…  Leggi tutto »

La Guida alle pizzerie di Puglia di Vigna del Mar, Nicola Campanile, Luigi Iamele e Vincenzo Lopriore. Della serie: mai una recensione da un amico:-)

Le stanze del gusto > I libri da mangiare 35

Giancarlo Maffi Ho tra le mani il prezioso libretto che Luciano Lombardi, Vignadelmar, mi ha inviato.   Si tratta della prima guida alle pizzerie di Puglia. Nasce da un idea del Lombardi stesso, coadiuvato da tre altri curatori, Nicola Campanile, Luigi Iamele e Vincenzo Lopriore e da una sfilza di…  Leggi tutto »

La ricetta. Polenta al sugo con tracchiulelle, ” ‘a pulent’ t’abbott’ e t’allent’ “

Le ricette > i secondi > Le ricette 8

Vecchio detto della filosofia rurale dell’Irpinia. Quante volte l’avrò sentito proferire dalle labbra arse dalle lunghe esposizioni al vento gelido di mio nonno Raffaele, seduto a capotavola, già rubizzo prima ancora di iniziare a bere, nella vecchia cucina affumicata, dove alzando gli occhi al cielo, la vista poteva godere di uno spettacolo unico…  Leggi tutto »

Stefano Caffarri. Sussidiario minimo delle Pietanze del Regno A.D. 2010, i piatti italiani da portare nel 2011

Minima gastronomica 1

di Stefano Caffarri Affetto da inguaribile nomadismo gastronomico, consumo quintali di nerofumo sulle autostrade italiane, confido sul mio “disco duro” per conservare vividi i ricordi. E’ una modalità differente della memoria, quella che ci offre la fredda ma confortevole tennologia digitale: immagini e parole facili da archiviare e semplici da richiamare, alla…  Leggi tutto »

Gaia 2008 Fiano Campania igt | Voto 85/100

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 8

CANTINA GIARDINO Uva: fiano Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: legno Naso 5/5. Naso 23/30. Palato 22/30. Non omologazione 35/35 Il Gaia è un vino bianco appena macerato, cioè l’uva (fiano di Avellino in…  Leggi tutto »

Toh, il blog è cambiato un po’

Album 40

Visto? Come sempre ci muoviamo nei periodi di festa, estivi o natalizi non fa poi molta differenza. La tecnica dei golpisti:-) La prima novità è il piccolo restyling del nostro blog: il piano di lettura allargato, qualche richiamino in più come sovratestata,  la diversa disposizione di PignaTv, dei link e del feed. Infine…  Leggi tutto »

La ricetta. Le scaroline dell’ Irpinia imbottite al mosto cotto

Le ricette > gli antipasti 6

Già nella coltivazione, per le scaroline di Natale, si usa una tecnica di coltivazione diversa rispetto al solito. Infatti, circa a metà del ciclo, si legano affinchè non si ” squaquaracchino”(aprirsi con voluttuosità) rendendo così molto difficile l’operazione di imbottitura….  Leggi tutto »

I caprini di Maria De Dominicis, inferiori solo a quelli di… Gesù

GARANTITO IGP 2

Il cibo ed il vino secondo Carlo Macchi, Luciano Pignataro e Franco Ziliani. Ogni lunedì, i tre blog di Vino Igp (I Giovani Promettenti) offrono ai loro lettori un post scritto a turno dai giornalisti Carlo Macchi, Luciano Pignataro e Franco Ziliani” Il clima natalizio, con il bambinello in arrivo mi ha spinto…  Leggi tutto »

Fiano di Avellino 2009 Lapio Cantine San Paolo | Voto 79/100

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

  Uva: fiano Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Vista: 5/5. Naso 21/30. Palato 22/30. Non omologazione: 31/35 Bianco di essenziale potenza, come abbiamo potuto sperimentare in uno dei giochini che tanto ci piacciono. Al termine…  Leggi tutto »

Lo chef Luigi Spasiano ucciso in Ecuador: dirigeva la cucina al Sorrento di Toronto

Album > Personaggi 0

Il giovane cuoco di Massa Lubrense (Napoli), Luigi Spasiano, è stato assassinato la scorsa notte in Ecuador dove si era recato per trascorrere le feste natalizie e per conoscere la famiglia della fidanzata. Dai primi accertamenti effettuati, Spasiano sarebbe stato ucciso a coltellate dall’ex fidanzato della ragazza in un vero e proprio agguato…  Leggi tutto »

Campoceraso 2001 Taurasi riserva docg. | Voto 91/100

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

STRUZZIERO Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 15 a 20 euro franco cantina Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Vista: 5/5. Naso: 25/30. Palato: 26/30. Non omologazione: 35/35 Continuiamo a seguire con piacere questo giovanotto. La semplicità di esecuzione sul tempo lungo esalta sicuramemte le caratteristiche del vitigno. L’Aglianico a…  Leggi tutto »

Il vino di Natale 2010. Stupor Mundi 2005 Aglianico del Vulture doc. | Voto 87/100

I vini da non perdere > in Basilicata 2

CARBONE Uva: aglianico Fascia di prezzo:  da 10 a 15 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Vista 5/5. Naso 25/30. Palato 26/30. Non omologazione 31/35 Quando si dice dare tempo al tempo. Per l’Aglianico è assolutamente fondamentale se ci si vuole trovare di fronte ad una…  Leggi tutto »

2001 Falanghina Beneventano igt | Voto 92/100

I vini da non perdere > in Campania > Benevento 0

FONTANAVECCHIA Uva: falanghina Fascia di prezzo: da 15 a 20 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Vista: 5/5. Naso 26/30. Palato 28/30. Non Omologazione 33/35 Le altre schede su questo bianco straordinario sono qui. Va bene, non è un Mersault e mai lo potrà essere. Ma è ugualmente un…  Leggi tutto »

Vigilia di Natale a Napoli: il capitone fritto e il Greco spumante Fattoria la Rivolta

Eventi da raccontare 6

di Monica Piscitelli Insalata di mare, spaghetti alle vongole, frittura di gamberi e calamari, pesce al forno, gamberoni arrostiti, insalata di rinforzo (cavolo lesso conciato con sottaceti, olive bianche e acciughe), qualche contorno. Poi gli Struffoli (palline di pasta guarnite di miele, canditi, e confettini), la Pastiera, dolci di Natale (roccocò, mustacciuoli,…  Leggi tutto »

Natale 2010: Mantonico della Locride e Panettone di San Sebastiano al Vesuvio

Album 1

Il dolce Sud: il Mantonico 2005 di Ceratti, squisito,  e il panettone della pasticceria Angela di San Sebastiano al Vesuvio, una delle patrie del sapere della lievitazione. Un abbinamento perfetto….  Leggi tutto »

Respiro 2008 Aglianico Cilento doc. Voto 79/100

I vini da non perdere > in Campania > Salerno 1

ALFONSO ROTOLO Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 20 a 25 al pubblico Fermentazione e maturazione: legno Vista: 5/5. Naso 24/30. Palato 25/30. Non omolgazione 25/35 Cosa sta succedendo ai nostri cari amici produttori cilentani con il rosso? Non lo so, forse anche loro hanno maturato la convinzione che la…  Leggi tutto »

Babbo Ciomei, nel suo sacco i regali ai nostri chef preferiti

Curiosità 6

di Leo Ciomei Nel primo cinepanettone di parecchi anni fa, l’ormai mitico per noi ex-ragazzi “Vacanze di Natale”, il grande attore Riccardo Garrone, diventato poi nell’immaginario collettivo il San Pietro della Lavazza, enuncia la seguente frase che tutti pensano ma nessuno dice a voce alta: “anche questo Natale ce lo semo levato…  Leggi tutto »

Vigilia di Natale. Sulla rotta del baccalà e dello stoccafisso

I miei prodotti preferiti 4

di Pasquale Carlo Ci siamo. E’ il momento della grande tavolata del Natale. Tra le grandi tradizioni della cucina partenopea, uno dei ruoli tra i protagonisti spetta sicuramente al baccalà. Facendoci guidare da Mario Esposito, timoniere della Esposito Pesci di Acerra (www.espositopesci.it), ecco un viaggio lungo la rotta di…  Leggi tutto »