Nell’Agro Pontino si producono formaggi vaccini da sogno: la storia di Alveti &Camusi

13/8/2019 1.3 MILA
Antonella e Iolanda
Antonella e Iolanda

di Floriana Barone
È uno dei migliori caseifici del Lazio per la produzione dei formaggi vaccini: Alveti & Camusi si trova a Borgo Podgora, in provincia di Latina. È stato nonno Angelo nel 1950 ad acquistare con un mutuo questo podere, trasferendosi in questa piccola frazione da Piglio (FR): tutta la zona era stata oggetto, diversi anni prima, della nota Bonifica dell’Agro Pontino, opera di Mussolini. Angelo ha voluto accanto a sé tutta la sua famiglia per avviare l’attività di produzione del latte: e, dopo aver comprato il bestiame, ha trasferito le sue conoscenze ai figli Mario e Umberto. Poi, nel 2004, i nipoti Antonella, Paolo, Augusto, Maria Teresa e Anna Rita hanno deciso di investire sulla piccola azienda zootecnica ed è nato il caseificio per la trasformazione di una parte del latte in formaggi freschi e stagionati. Oggi in qui si allevano circa 300 capi di Frisona italiana all’interno di stalle a stabulazione libera.

Alveti &Camusi - una vacca di razza Frisona
Alveti &Camusi – una vacca di razza Frisona

La grande famiglia Alveti & Camusi si è divisa i compiti: Augusto si occupa dell’area zootecnica, Paolo è il casaro del caseificio, mentre le tre cugine lavorano dietro al bancone, coadiuvati da zia Iolanda, la mamma di Antonella.

Alveti &Camusi - l'entrata del punto vendita
Alveti &Camusi – l’entrata del punto vendita

Oltre al fior di latte (9,80€ al chilo), che viene rigorosamente mozzato a mano, il fiore all’occhiello di Alveti & Camusi sono i formaggi stagionati, come il Granello (il Grana di loro produzione) o il gorgonzola (18,90€ al chilo), ma si vendono molto bene anche il latte, lo yogurt, il primo sale, il burro, la provola e il cacio del borgo. In questa azienda si producono, inoltre, il caciocavallo affumicato, il quartirolo, lo stracchino stagionato, il Montanasio, il canestrato, il provolone piccante, la caciotta al caglio vegetale, la Lola, il Musiago, la caciotta al mosto d’uva o la caciotta al tartufo. Una menzione particolare la meritano la ricotta e il cacio del borgo, che hanno ottenuto rispettivamente il primo posto come miglior prodotto nel 2005 e nel 2006 del “Premio Roma”.

Alveti &Camusi - lo stracchino stagionato
Alveti &Camusi – lo stracchino stagionato
Alveti &Camusi - il fior di latte
Alveti &Camusi – il fior di latte
Alveti &Camusi - il gorgonzola stagionato
Alveti &Camusi – il gorgonzola stagionato

Il caseificio vende anche le carni allevate, in particolare quelle di vitello (12-14 mesi). Sul bancone ci sono tutti i tagli, compreso fegato, lingua, trippa e coda.

Alveti &Camusi - il bancone della carne
Alveti &Camusi – il bancone della carne

I formaggi possono essere acquistati presso il punto vendita aziendale, ma  Alveti &Camusi ha anche una piccola rete di distribuzione che raggiunge alcuni ristoranti e pizzerie laziali, come l’agriturismo Cincinnato a Cori (LT), RoyalBeef e Ostia (RM) e RoyalBeef 2.0 a Latina, Pupillo Pura Pizza (Frosinone e Priverno), 180g Pizzeria Romana e DOL di origine laziale a Roma.

La Lola società cooperativa agricola
Via Acque Alte, 144
04010 B.go Podgora  (LT)
Tel.0773/639072
alvetiecamusi
Lunedì dalle 16:30 alle 20:00; dal martedì al sabato dalle 8:30 alle 13:00 e dalle 16:30 alle 20:00. Domenica chiuso
Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.