I nuovi Masanielli, così Francesco Martucci sfida il Covid e inaugura la pizzeria di riferimento per la sicurezza

23/5/2020 8.1 MILA
Sala vista centrale
Masanielli – Sala vista centrale

Renato Rocco ieri sera è stato da Martucci e ci regala questa testimonianza importante.

di Renato Rocco

La luce si riaccende
Il fuoco rinasce
L’astronave riparte” cit.Francesco Martucci
E l’Astronave è quella de “I Masanielli” di Capitan Martucci che riparte e lo fa dal primo giorno in cui è stato possibile accogliere i clienti in sala, farli ritornare ad assaporare la pizza calda al tavolo,fargli vedere la gioiosa macchina da guerra in funzione dietro le vetrate che danno sulla sala.
Niente delivery,niente asporto chi vuole assaporare le delizie di casa Martucci si deve recare a Caserta al locale di Viale  Douhet.
Tre turni a pranzo dallo 12 alle 15 e ben cinque la sera con inizio alle 19 e termine alle 24.

Masanielli - Sala vista dall’ingresso
Masanielli – Sala vista dall’ingresso

Tempo stimato di permanenza 50 minuti in cui il cliente siede, ordina e consuma, 10 minuti tra un turno e l’altro per sanificare.
La sala ha la metà dei posti e nonostante la distanza tra un tavolo e l’altro in linea con le disposizioni nazionali e le ordinanze regionali sono stati poste dei divisori in vetro e ferro disegnati dallo stesso Francesco Martucci  per creare un isola intorno al tavolo.
Personale attrezzato con termoscanner all’ingresso,mascherina e modulo dei dati da compilare.
Le Tigri sono tornate a ruggire!

Masanielli sala vista dalla cassa
Masanielli sala vista dalla cassa

Francesco Martucci Story, al lavoro per necessità a dieci anni dallo zio. Poi il grande successo di pubblico e di critica

Un commento

    Francesco Mondelli

    Un mito.Basta una solo considerazione anzi due:uno che non le manda a dire e sopratutto un “capitano”che a differenza di tanti suoi colleghi presenti solo in conferenza stampa sta ancora tutti i giorni con i suoi “fanti”in trincea.FM

    24 maggio 2020 - 21:32Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.