Gianluca Renzi nuovo executive a I Portici di Bologna

11/8/2020 1.7 MILA
Gianluca Renzi a I Portici
Gianluca Renzi a I Portici

Gianluca Renzi, classe 1989, romano, dal 24 agosto è il nuovo chef de I Portici a Bologna dopo Emanuele Petrosino. Appena 31 anni ma tanta esperienza perchè fa parte della nidiata di trentenni che Heinz Beck ha messo in condizione di esprimersi da soli in Italia e nel mondo. Al Castello di Fighine in provincia di Siena Renzi ha anche conquistato la stella e dunque, se la matematica è una opinione, il riconoscimento della rossa, l’unico ormai di determinare il mercato, dovrebbe essere confermato nel bellissimo albergo bolognese vicino la stazione di Bologna che ormai da anni investe con determinazione nel settore food. Basti ricordare, oltre al gourmet, il progetto Bottega  partito nel 2014
La scelta, salvo verifiche e conferme ovviamente, conferma la volontà dell’azienda di andare avanti sul percorso iniziato con Iacobucci e proseguito con Petrosino.
“Abbiamo fatto tanti colloqui e siamo onorati di aver avuto proposte da eccellenti professionisti ma alla fine – dice Riccardo Bacchi Reggiani, responsabile settore food del gruppo – abbiamo deciso di puntare come sempre sui giovani e siamo convinti di aver fatto la scelta giusta”.
Gianluca Renzi, ultima tappa a Firenze, si è fatto le ossa a lungo alla Pergola dell’Hilton e l’esperienza al Castello di Fighine sarà decisiva in una struttura come I Portici.
Il suo unico limite? Il cognome! No, vabbè, si scherza :-)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.