La ricetta della festa. Conchiglioni ripieni di provola e melanzane

18/7/2020 2.2 MILA

Conchiglioni al forno con provola e melanzane
Conchiglioni al forno con provola e melanzane

C’è poco da fare. Nelle case italiane, soprattutto al Sud, «pasta al forno» è sinonimo di festa, di condivisione.
In questa ricetta vi presentiamo un formato particolare, quello dei Conchiglioni, pensato proprio per essere imbottito, farcito, e – soprattutto – “arruscato” in forno. Una versione vegetariana, quasi estiva, fresca e leggera ma ricca di sapore: con melanzane e provola affumicata.

I conchiglioni ripieni, pronti per il forno
I conchiglioni ripieni, pronti per il forno

Conchiglioni ripieni di melanzane e provola
Conchiglioni ripieni di melanzane e provola

Conchiglioni ripieni di provola e melanzane

Ricetta di Luciano Pignataro

  • 35 minutiTempo di preparazione
  • 20 minutiTempo di cottura
  • 5.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 300 gr di conchiglioni (calcolare 3 conchiglioni a persona, oppure 5 se piatto unico)
  • 800 gr di pelati
  • 2 melanzane piccole oppure una grande
  • 150 gr di provola affumicata
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 2 spicchi di aglio
  • un mazzetto di basilico
  • sale q.b.

Preparazione

Lavare e tagliare a cubetti le melanzane. Lasciarle una mezz'oretta nell'acqua con un pugno di sale grosso. Asciugarle con carta assorbente e soffriggerle nell'olio, insieme a due spicchi di aglio (che poi toglierete). Una volta che saranno cotte, aggiungere i pelati, abbassare la fiamma e far cuocere per circa 20 minuti; aggiungere alla fine qualche foglia di basilico. Tagliare la provola affumicata a cubetti. Cuocere nel frattempo i conchiglioni in acqua salata a paicere, per non più di 5 minuti. Scolarli bene, facendo attenzione a liberarli completamente dell'acqua di cottura. Con un cucchiaio da cucina coprire il fondo di un tegame da forno con un po' di sugo, poi procedere con la farcitura dei conchiglioni, prima con i cubetti di melanzane al sugo e poi qualche cubetto di provola affumicata. Disporli a raggiera nel tegame, preferibilmente su un solo strato, oppure su due, in maniera asimmetrica, in modo da farli grigliare in superficie, una volta in forno. Ricoprire con del sugo e con tanto parmigiano grattugiato. Infornare a 180 gradi per 10 minuti e poi, ancora, per 5 minuti con la funzione grill per farli "arruscare".

Vini abbinati: Piedirosso Sannio Fontanavecchia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.