La zeppola di San Giuseppe. La ricetta per farle a casa di Mario Boccardo

18/3/2020 2.6 MILA

La zeppola di San Giuseppe
La zeppola di San Giuseppe

di Annatina Franzese

Se i tempi non fossero quelli che sono, a San Giuseppe Vesuviano, in provincia di Napoli, i pasticceri sarebbero già ai posti di combattimento per la festa del Santo Patrono, il 19 marzo, festa del papà e gareggerebbero a chi sforna o frigge più zeppole.

Sicuramente quando l’emergenza sanitaria sarà finita, le zeppole invaderanno le strade della cittadina vesuviana, nel frattempo, ho chiesto ad una delle pasticcerie più antiche del paese, la ricetta per provare a farle in casa.

Mario Boccardo, pasticcere di terza generazione e proprietario insieme a suo padre Raffaele, a sua madre Rosa e a suo fratello Aniello del bar pasticceria Diaz, ci svela i suoi segreti per addolcire i pomeriggi a casa.

La zeppola di San Giuseppe

Ricetta di Mario Boccardo

  • 5.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 10 persone

  • • 500 gr. acqua
  • • 150 gr. burro
  • • 8/10uova
  • • 250 gr. farina 00
  • Ingredienti per la crema pasticcera
  • • 50 gr. di amido di mais
  • • 100 gr. zucchero
  • • 250 gr. latte
  • • 4 tuorli d’uovo
  • • 1 baccello di vaniglia

Preparazione

Procedimento per la preparazione delle zeppole
Mettete in una pentola bella grande l’acqua e il burro e accendete il fuoco (non troppo forte). Una volta che il burro si è sciolto, senza spegnere, aggiungete a poco a poco la farina. Continuate fino a quando l’impasto non sarà asciutto; noterete che, una volta asciutto, si staccherà dalla parete della pentola.
Trasferite il tutto in una ciotola o in una piccola impastatrice e aggiungete una alla volta le 8 uova fino a quando l’impasto sarà denso e liscio. Se questo non avviene, aggiungete le altre due uova. In base al tipo di farina, il numero di uova può leggermente cambiare.
Una volta pronto, prendete un sac à poche con beccuccio riccio o stellato. Prendete una teglia e ricopritela con la carta da forno. Per fare le zeppole fate un giro e mezzo con il sac à poche. Pre riscaldate il forno a 180 gradi e cuocetele per 20/25 minuti.

Procedimento per la preparazione della crema
Pulita una bacca di vaniglia tagliandola al centro ed eliminando i semini.
Successivamente, fate bollire il latte in un pentolino, aggiungete la bacca di vaniglia ed i semini. Nel frattempo, in un’altra ciotola, unite i tuorli e lo zucchero e sbattete con una frusta. Aggiungete anche l’amido.
Una volta che il latte bolle, togliete il baccello e incorporatelo poco alla volta sull’altro composto.
Fate raffreddare la crema su una teglia con una pellicola. A questo punto con il sac à poche, farcite le vostre zeppole. Non dimenticate una spolveratina di zucchero a velo e le amarene.