Le Margherite delle pizzerie centenarie a Napoli

11/10/2020 1.6 MILA

di Floriana Barone

È la regina delle pizze: la Margherita è un vero e proprio simbolo della cucina italiana nel mondo. Semplice, profumata e amatissima, è grande protagonista nelle pizzerie campane e, in particolare, in quelle dell’UPSN, l’Unione Pizzerie Storiche Napoletane – Le Centenarie, nata il 13 dicembre 2016 per tutelare la storicità della pizza napoletana, le sue tradizioni e le sue espressioni più autentiche. L’associazione mette l’accento sul rispetto dei metodi tradizionali di lavorazione e di cottura, compreso l’uso del forno a legna, valorizzando, al contempo, la storia e le attività di 12 famiglie, che oggi rappresentano un importante patrimonio per la cultura napoletana. Il settimanale Cucina A Sud ha realizzato uno speciale proprio sulle 12 Margherite delle pizzerie centenarie, mettendo in risalto numerose materie prime del territorio campano.

 

Giuseppe Furfaro e Angelo Greco (Pizzeria Trianon Ciro Leone 1923, Napoli)

La Margherita: pomodoro pelato tipo Roma passato a mano, fior di latte del Caseificio Savarese di Vico Equense (NA), olio evo dell’Oleificio Punzo (Pollena Trocchia, NA), pecorino romano Dop e Grana Padano Dop grattugiati insieme e basilico

La Margherita di Giuseppe Furfaro e Angelo Greco
La Margherita di Giuseppe Furfaro e Angelo Greco

 

Emanuele Liguori (Antica Pizzeria da Michele, Napoli)

La Margherita: pomodori Solea, Fior d’Agerola dei F.lli Fusco, pecorino romano Dop e olio di semi Masturzo (Venosa, PZ) (photo credits: Marzia Bertelli)

La Margherita di Emanuele Liguori -photo credits Marzia Bertelli
La Margherita di Emanuele Liguori -photo credits Marzia Bertelli

 

Carlo Alberto Lombardi ed Enrico Maria Lombardi (Pizzeria Lombardi 1892, Napoli)

La Margherita: pomodoro San Marzano Dop, fior di latte di Vico Equense, olio extravergine d’oliva, mix di Parmigiano Reggiano Dop e pecorino romano Dop e basilico.

La Margherita di Carlo Alberto Lombardi ed Enrico Maria Lombardi
La Margherita di Carlo Alberto Lombardi ed Enrico Maria Lombardi

 

Maurizio e Claudio Del Buono (Pizzeria Da Gennaro, Napoli)

La Margherita: pomodoro Fiammante Dop dell’Agro nocerino-sarnese, fior di latte Latticini Orchidea di Sant’Anastasia (NA), Grana Padano 24 mesi, olio evo e basilico riccio napoletano (photo credits: Gianni Galliano)

La Margherita di Maurizio e Claudio Del Buono -photo credits Gianni Galliano
La Margherita di Maurizio e Claudio Del Buono -photo credits Gianni Galliano

 

Antonio e Giuseppe Starita (Pizzeria Starita a Materdei, Napoli)

La Margherita: pomodoro San Marzano Dop, fior di latte d’Agerola, percorino romano Dop, olio evo e basilico

La Margherita di Antonio e Giuseppe Starita
La Margherita di Antonio e Giuseppe Starita

 

Gaetano di Lorenzo e Vincenzo Mariniello (Pizzeria Umberto, Napoli)

La Margherita: fior di latte di Agerola, pomodoro pelato della filiera italiana, olio evo del Cilento, basilico, formaggio grattugiato (misto Grana Padano Dop e Pecorino Romano Dop) (photo credits: Emanuela Di Guglielmo)

La Margherita di Gaetano di Lorenzo e Vincenzo Mariniello -photo credits Emanuela Di Guglielmo
La Margherita di Gaetano di Lorenzo e Vincenzo Mariniello -photo credits Emanuela Di Guglielmo

 

Ugo e Stefano Cafasso (Pizzeria Cafasso, Napoli)

La Margherita: pomodoro san Marzano Dop Gustarosso, fior di latte di Agerola, pecorino romano Dop e olio evo

La Margherita di Ugo e Stefano Cafasso
La Margherita di Ugo e Stefano Cafasso

 

Giorgio Moffa (Antica Pizzeria Ciro 1923, Gaeta, LT)

La Margherita: pomodoro San Marzano Dop, fior di latte di Agerola dei F.lli Fusco, basilico e olio extravergine di oliva Monocultivar Itrana dell’azienda agricola Cosmo Di Russo di Gaeta.

La Margherita di Giorgio Moffa
La Margherita di Giorgio Moffa

 

Gennaro Luciano (Antica Pizzeria Port’Alba, Napoli)

La Margherita: pomodoro San Marzano Dop Gustarosso, fior di latte del Caseificio Ponticorvo (Alvignano, CE), pecorino bagnolese, olio extravergine d’oliva dell’azienda agraria Ciarletti (Trevi, PG) e basilico

La Margherita di Gennaro Luciano
La Margherita di Gennaro Luciano

 

Paolo Surace (Ristorante Pizzeria Mattozzi, Napoli)

La Margherita: pomodorino del Piennolo del Vesuvio Dop di Salvatore Acanfora, bufala campana Dop La Marchesa (Teverola, CE) e olio dell’Oleificio Punzo (Pollena Trocchia, NA)

La Margherita di Paolo Surace
La Margherita di Paolo Surace

 

Vincenzo Paolo Capasso e Antonio Capasso (Pizzeria Capasso, Napoli)

La Margherita: fior di latte del Caseificio Starace di Vico Equense (NA), pomodoro Solea Srl (Santa Maria la Carità, NA) e mix di oli extravergine d’oliva

La Margherita di Vincenzo Paolo e Antonio Capasso
La Margherita di Vincenzo Paolo e Antonio Capasso

 

Salvatore Grasso (Pizzeria Gorizia 1916, Napoli)

La Margherita: pomodoro Gustarosso, fior di latte La Morgesina (Napoli) e olio evo Il Velato dell’Agricola San Felice (Castelnuovo Berardenga, SI)

La Margherita di Salvatore Grasso
La Margherita di Salvatore Grasso

Un commento

    friariello

    Son tutte belle le centenarie napoletane,Come le mamme!

    11 ottobre 2020 - 18:41

I commenti sono chiusi.