Lsdm 2018, Viviana Varese la bruschetta pre dessert

29/5/2018 2.3 MILA
Viviana Varese con Claudio Sacco e Luca Giavi Direttore del Consorzio del Prosecco doc

di Antonella Petitti

Atelier Mozzarella di bufala campana in collaborazione con il Consorzio MBC

La mozzarella di bufala campana la conosce bene Viviana Varese, chef stellata del ristorante Alice di Milano, che a LSDM torna alle origini. Salernitana, dopo un percorso vivace in giro per la migliore Italia gastronomica, nella capitale meneghina ha trovato la sua dimensione.

Ma i prodotti campani, quelli che appartengono al DNA, non l’hanno mai abbandonata. Il piatto che ha pensato e realizzato appositamente per LSDM l’ha divertita, chiamando a raccolta la sua grande tecnica.

Una “Finta bruschetta con gelato di mozzarella tra fette di pane dolce, pomodoro cotto nel miele e zucchero,  passata di pomodoro, una perla di olio al basilico e poi qualche pezzetto di mozzarella, pomodoro e ancora basilico”.

Un piatto che non immagini, che alla vista lascia giocare la fantasia alle più svariate soluzioni: dalla mozzarella in carrozza alla bruschetta elaborata. Una tendenza dolce che lo rende un piatto difficile da catalogare. “Dove lo mettiamo?”, ha giocato la chef. Potrebbe essere un pre-dessert, ma anche un fine pasto e in taluni casi anche un’apertura.

Un bel gioco che nei colori rimette grande forza e fa gioire già solo alla vista.

edf