Macco fave, ricotta, alici e finocchietto di Paolo Barrale

26/5/2022 472

Macco di fave di Paolo Barrale

Adoriamo le fave. Ecco perchè pubblichiamo con piacere una ricetta con le fave del grande Paolo Barrale, chef stellato di Aria a Napoli.

Ricetta di Paolo Barrale

  • 15 minutiTempo di preparazione
  • 30 minutiTempo di cottura
  • 0.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 100 gr fave cottoie secche decorticate
  • 1 cipollotto
  • brodo vegetale
  • 100 gr finocchietto fresco
  • 100 gr di finocchietto marino
  • olio evo fruttato leggero
  • sale, pepe
  • 100 gr di alici spinate
  • 200 gr di ricotta di pecora freschissima
  • Pagnotta di pane per le cialde 

Preparazione

Mettete a bagno le fave per una notte , decorticatele se non lo fossero.
Soffriggendo il cipollotto e coprendo con il brodo vegetale.
Lasciate cuocere fino al disfarsi. Prima della fine della cottura unire il finocchietto
Passate tutto al bimby, regolate di sale e versate l'olio a filo .
Marinate le alici  in acqua salata al 30 %  per 2 mn scolate, tamponate e accomodate in olio con aglio e peperoncino a maturare, all’uso tagliate a tartara regolare e bagnate con poco aceto e olio, finocchietto tritato (meglio fiori e semi freschi) e pepe di fresca macina.
Scaldate la ricotta a vapore leggero regolate di sale se necessita e accomodatela a fiocco in una fondina, aiutandovi magari con un coppa pasta
mettete le alici e qualche briciola o scaglia sottile di pane in fine versate l’emulsione di macco, e le foglie tenere di finocchietto marino.

Vini abbinati: Fiano di Avellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.