Michelin Italia 2022, Due Stelle al Tre Olivi a Paestum e al Kresios a Telese, pioggia di stelle al Sud

23/11/2021 4.2 MILA


di Albert Sapere

Si è svolta in diretta social l’edizione 2022 della Guida Michelin 2022. La cerimonia si è svolta Relais Franciacorta di Corte Franca (Brescia). Ed ecco i risultati:

I Premi Speciali Michelin 2022

  • Servizio di sala, Premio Intrecci a Matteo Zappile, ristorante il Pagliaccio, Roma.
  • Miglior Sommelier, Premio Consorzio Brunello di Montalcino a Sonja Egger, Kuppelrain, Castelbello (BZ)
  • Chef Mentore, Premio Blancpain a Nadia Santini, Locanda del Pescatore, Canneto sull’Oglio (MN)
  • Giovane chef, Premio Lavazza a Solaika Marrocco, Primo Restaurant, Lecce

Le nuove Stelle Verdi Michelin 2022

  • PS Ristorante
  • Mater Terrae
  • Lerchner’s in Ruggen
  • Antica Locanda al Cervo
  • Agritur El Mas
  • Osteria Enoteca Ganbrinua
  • Venissa
  • Sanbrite
  • Le Trabe
  • Signum
  • Aminta Resort
  • La Cru
  • La Preséf
  • Casamatta
  • Terra
  • 1908
  • Fradis Minoris

Chi Perde la Stella Michelin nel 2022

Le nuove Stelle Michelin 2022

        • Luigi Lepore Lamezia Terme (CZ)
        • Hyle Antonio Biafora San Giovanni In Fiore (CS)
        • Aria – Paolo Barrale – Napoli
        • Contaminazioni Restaurant – Giuseppe Molaro – Somma Vesuviana (NA)
        • Li Galli Savio Perna Positano (SA)
        • Rear Restaurant – Francesco Franzese – Nola (NA)
        • Cannavacciuolo Countryside – Nicola Somma – Vico Equense (NA)
        • Mater1aPr1ma Fabio Verrelli D’Amico -Pontinia LT
        • Osteria Acquarol – Alessandro Bellingeri Appiano San Michele (BZ)
        • 1908 Stephan Zippl – Renon Soprabolzano (BZ) – che prende anche la stella verde
        • San Giorgio – Graziano Caccioppoli – Genova
        • Orto by Jorg Giubbani -Jorg Giubbani – Oneglia (GE)
        • L’Arcade – Sergeev Nikita – Porto San Giorgio (FM)
        • Retroscena – Abouzaki e Ferracuti – Porto San Giorgio (FM)
        • Bianca sul Lago – Emanuele Petrosino – Oggiono (LC)
        • Felix Lo Basso Home & Restaurant- Felice Lo Basso – Milano
        • La Speranzina – Fabrizio Molteni – Sirmione (BS)
        • Osteria degli Assonica – Alex e Vittorio Manzoni – Sorisole (BG)
        • Somu – Salvatore Camedda – Arzachena Baia Sardinia (SS)
        • Gusto by Sadler – Claudio Sadler – Puntaldia San Teodoro (SS)
        • Fradis Minoris – Francesco Stara – Pula (CA) – che prende anche la stella verde
        • Nazionale – Fabio Ingallinera e Maurizio Macario – Vernante (CN)
        • Unforgettable – Christian Manduria – Torino
        • Octavin – Luca Fracassi – Arezzo
        • L’Acciuga – Marco Lagrimino – Perugia
        • La Favellina – Federico Pettenuzzo – Malo (VI)
        • Local – Matteo Tagliapietra – Venezia
        • Locanda Le 4 Ciacole – Francesco Baldissarutti – Roverchiara (VR)
        • Wistèria – Simone Selva – Venezia
        • Zanze XVI – Stefano Vio – Venezia
        • Gagini Restaurant – Mauricio Zillo – Palermo
        • Porta di Basso – Domenico Cilenti – Peschici (FG)
        • Primo Restaurant – Solaika Marrocco – Lecce

Nuovi Due Stelle Michelin

  • Kresios – Giuseppe Iannotti – Telese Terme
  • Tre Olivi – Giovanni Solofra – Capaccio Paestum

Nuovi tre Stelle Michelin

Non ci sono nuovi tre stelle Michelin

2 commenti

    Giuseppe

    Senza parole danno stelle senza valore sistema marcio…

    23 novembre 2021 - 20:19Rispondi

    Giancarlo D

    Dispiace per la Marziale ed anche per i costardi bros.soprattutto questa ultima mi sembra una scelta strana

    24 novembre 2021 - 00:44Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.