Pouilly Fume 2017 aoc Domaine Paul Corneau

21/9/2019 783
Puilly Fume 2017 Paul Corneau
Puilly Fume 2017 Paul Corneau

Una nuova versione di un piccolo classico che trovate on line a meno di 15 euro. Si tratta di un bianco prodotto dalla tenuta creata da Paul Corneau nel 1976 nella frazione di Bouchot, a Pouilly-sur-Loire, poi  rilevata nel 2014 da Fournier Père et Fils, che unisce commercio e proprietà a Sancerrois. Poco più di tredici ettari vitati su terreno argilloso calcareo.
Il Pouilly Fumé 2017 Paul Corneau ha le caratteristiche tipiche del vitigno giovane, not citriche con rimandi vegetali, decisamente sapido e fresco, perfetto sul pesce crudo e su molto preprazioni di cucina giapponese come abbiamo potuto verificare in una seratina fra amici al Jorudan Sushi di via Tasso.
Un bottiglia destinata sicuramente a un buon invecchiamento, soprattutto in questa annata che appare particolarmente concentrata. Per cui una ve la bevete, magari l’altra la stappate fra quattro, cinque anni, ricavandone grande soddisfazione.
Ale

riferimenti

Vini Francesi