Ragù 9850 di Salvatore Bianco del Comandante. Il primo ragù vegetariano che non fa sentire l’assenza della carne grazie a un trucco giapponese

9/6/2018 3.4 MILA

Il ragù Salvatore Bianco
Il ragù Salvatore Bianco

Un ragù senza carne. In tanti ci hanno provato, ma Salvatore Bianco del Comandante a nostro giudizio è stato il primo a centrare il gusto in maniera sorprendente attraverso l’uso sapiente degli ingredienti. Una preparazione laboriosa, ma che vale la pena di provare. Veramente straordinario.

Ragu 9850

Ricetta di Salvatore Bianco

  • 5.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti

  • Ingredienti :
  • 300g cipolla ramata
  • 320 gr Candele Spezzate ( a mano )
  • 20gr ricotta di bufala fermentata
  • N6 cipollotto
  • N1 carota
  • N1 sedano
  • 500gr concentrato pomodoro
  • 2 kg ( pelati) pomodoro
  • 5gr timo/alloro
  • q.b olio extra
  • 10 g melassa di funghi
  • 80gr agrodolce di aceto di riso
  • 60gr soia (salata)
  • (gocce) 5 tabasco
  • 10gr miso
  • 4 basilico ( foglie)
  • 20gr parmigiano
  • 20gr zucchero canna
  • q.b sale
  • q.b pepe bianco

Preparazione

Tostare in forno la cipolla fino a renderla completamente colorata insieme al sedano , la carota, il timo/alloro e il concentrato di pomodoro
Da parte tostare i funghi con olio e cipollotto
Versare sulle cipolle insaporire il tutto e aggiungere il pomodoro
Far cuocere per circa 8 ore a fuoco lento poi raffreddare il composto eliminare i grassi in eccesso e frustare energicamente il tutto
Aggiustare di sale riscaldare nuovamente la salsa ed addizionare con melassa di funghi, agrodolce,soia , tabasco e miso miscelato con zucchero di canna
Lasciare riposare per circa 18 ore
Poi cuocere la pasta mantecare con un po’ di olio basilico aggiustare di sale e pepe e servire con ricotta di bufala fermentata .

Vini abbinati: gragnano