Synthesi 2017 Aglianico del Vulture doc Paternoster

29/9/2021 481
Aglianico del Vulture di Paternoster
Synthesi 2017 Paternoster

Quando si parla di agnello e capretto l’abbinamento all’Aglianico viene in automatico. La simbiosi perfetta in natura sui territori in cui domina questa uva è evidente a tutti. Ennesima prova nel ristorante Al Duomo, dove davanti a un bon bon e a un carrè di agnello preparato dal giovane Alfonso Solimeno era impossibile non allungare le mani vero un rosso, ossia, visto che parliamo di Potenza e della Basilicata, sull’ Aglianico del Vulture. Arriva dunque a tavola una nostra vecchia conoscenza, il Synthesi 2017 di Paternoster, che nei vini base ha sempre saputo esprime al meglio l’anima tranquilla di questo vitigno abituato a giocare sui tempi lunghi. Ed è così anche in questa bellissima cena , tra strascinati e cavatielli, maialino e parmigiana in crosta, l’Aglianico 2017, perfetto, frescoSyntg, pimpante, in equilibrio, dai tannini suadenti, ha fatto il suo grande lavoro regalando sapore al piatto e serenità all’anima.

Sede a Barile
Contrada Valle del Titolo
Tel. 0972 770224
Enologo: Fabio Mecca
Prezzo: 10 euro circa

Un commento

    Denny

    Con gli ottimi vini di Paternoster si va sempre sul sicuro….

    29 Settembre 2021 - 12:09

I commenti sono chiusi.