Rubriche

A proposito di Falerno, intervista al fiduciario Slow Food

29 settembre 2009 0

di Monica Piscitelli Giuseppe Orefice, da qualche mese sei fiduciario della nuova condotta Massico e Roccamonfina quale è il percorso che porta un uomo sulla strada di Slow Food? La mia storia personale e professionale si intreccia con quella di Slow Food fino alla mia partecipazione attiva al movimento e all’incarico di…  Leggi tutto »

Angelo Pizzi e la longevità dei vini della Campania Felix secondo Parker

31 luglio 2011 9

di Pasquale Carlo Squilla il telefono. E’ Angelo Pizzi, e come sempre inizia a discorrere con voce appassionata. Quando Angelo irrompe con parlare veloce è sempre per richiamare l’attenzione su argomenti importanti. Ed è così anche stavolta. Ma questa volta i dati che vengono fuori dall’altro capo della conversazione sono veramente tanti, un boom…  Leggi tutto »

Basilisco: con il cuore nello Sheshi di Barile

22 maggio 2010 0

di Monica Piscitelli Ho incontrato Michele Cutolo, rionerese di nascita ma con ascendenze napoletane, in un giorno di grande preoccupazione per lui a causa di suo figlio, cestista di professione, infortunato e ancora dolorante dopo mesi di riabilitazione. Mille volte si è scusato per essere in qualche modo in…  Leggi tutto »

Chiacchiere distintive, Francesco De Franco e il Cirò

4 marzo 2010 0

 di Angelo Di Costanzo  Pozzuoli, Abraxas, ore ventuno in punto. Aspettiamo seduti nella piccola e calda veranda che affaccia sul giardino, di lì a pochi metri, oltre la staccionata, a perdita d’occhio la veduta sul lago d’Averno e sul monte Barbaro. Le luci della sera uniformano il panorama e disegnano una visuale…  Leggi tutto »

Chiacchiere distintive, Francesco Martusciello jr

17 gennaio 2010 0

di Angelo Di Costanzo L’enologo, il mago. Il primo studia e rappresenta l’enologia, cioè la scienza che studia il vino e la sua produzione: dalla vendemmia alla bottiglia. Ne studia la microbiologia, la chimica e le caratteristiche sensoriali. Il nome deriva dal greco “oinos” (vino) e “logos” (studio). Il termine mago viene…  Leggi tutto »

Chiacchiere distintive, intervista all’enologo Vincenzo Mercurio

4 febbraio 2010 8

di Angelo Di Costanzo Vincenzo Mercurio, stabiese, classe ’74. Nome, origine e anno di nascita, tre elementi che già la dicono lunga sulla persona che mi trovo davanti: il cognome porta in dote la forza del pianeta più piccolo e vicino al sole, l’origine ci indirizza a dare grande valore a quel…  Leggi tutto »

Chiacchiere distintive, Nicola Venditti

15 novembre 2009 0

di Angelo Di Costanzo Una delle mie prime esperienze come “cronista on line” la debbo certamente all’amico Vito Trotta, fiduciario Slow Food dei Campi Flegrei che dopo una cena-degustazione, una delle prime, otto anni fa, tenutasi a L’Arcante Enoteca mi invitò a scrivere per l’allora neonascente sito della condotta napoletana. Il progetto…  Leggi tutto »

Chiacchiere distintive: intervista a Terenzio Medri, presidente nazionale Ais

23 febbraio 2010 3

di Angelo Di Costanzo Servono poche parole a dettare il profilo di uomo e di un professionista che stimi, per la sua persona in primis ma anche per il lavoro istituzionale e di comunicazione che sta portando avanti per promuovere sempre più la professionalità nel mondo della sommellerie…  Leggi tutto »

Da Gianni Cioppa a Nanni Copé: è nata una star in Slide Show

9 marzo 2010 5

Da degustatore al bacio, a vignaiolo appassionato di Monica Piscitelli C’è grande curiosità tra gli addetti al settore campani per la nuova avventura di Giovanni Ascione nel casertano. Un professionista e degustatore ammirato per la sua integrità e un talento naturale pari a pochi, dopo aver raccontato, per un decennio, i vini…  Leggi tutto »

Fabio Rizzari, l’arte della degustazione

4 novembre 2007 0

“Alcuni bevono qualche centinaio di etichette e pensano di essere esperti criticando. Il vino, anche semplice, spiazza sempre, non bisogna cercarne i difetti ma i pregi” “Oggi la difficoltà è distinguere tra un vino di qualità e un prodotto che imita il vino di qualità” “Come Vizzari, a breve apriremo un blog con Ernesto Gentili”…  Leggi tutto »

Intervista a Daniele Cernilli sul Mattino

25 maggio 2008 0

di Santa Di Salvo Sembra proprio che la filosofia del «chilometro zero» funzioni anche per i vini. Daniele Cernilli, assaggiatore di vini per sua definizione, per noi soprattutto cofondatore e condirettore del Gambero Rosso, nonchè governatore del nuovo sito Gambero Rosso Vino on line, conferma che si va verso una accentuata «regionalizzazione» dei consumi. «È…  Leggi tutto »

Leonardo Mustilli, l’ingegnere della Falanghina

11 novembre 2007 0

A Sant’Agata dei Goti la prima bottiglia. Nella passione di un uomo la storia di un successo non previsto Leonardo Mustilli, nato a Napoli il 15 Aprile 1929, è l’ingegnere della Falanghina. Fu questo il titolo del Mattino in uno dei primi servizi sui protagonisti del vino in Campania nel 1995. Ingegnere perché è…  Leggi tutto »

Lucio Tasca d’Almerita, il vino del Gattopardo

28 ottobre 2007 0

Sicilia, la forza del territorio Lucio Tasca d’Almerita, nato a Camastra il 9 gennaio 1940, laureato in economia e commercio, quattro figli (Giuseppe, Franca, Alberto, Alessandra). Si autodefinisce contadino, in realtà si legge Regaleali, ossia il vino in Sicilia e in Italia. 400 ettari di proprietà più una sessantina in fitto, tre milioni di…  Leggi tutto »

Luigi Maffini: ho imparato a fare il vino con Luigi Moio

28 giugno 2010 14

di Enrico Malgi Due chiacchiere con Luigi Maffini che conosco da alcuni anni, tra una degustazione dell’eccellente rosso “Cenito” ed un’altra del superbo bianco “Pietraincatenata” Da quando tempo la tua famiglia produce vino? “Mio padre Pietro, che ha origini emiliane e di professione faceva l’agronomo, nel 1972 ha impiantato il primo…  Leggi tutto »

Luigi Moio, la scienza come passione

19 ottobre 2013 0

Oggi a Taurasi si discute su i confini dell'Aglianico e l'Aglianico senza confini. Una occasione per riproporre questa intervista del 2007 che è assolutamente attuale. Perché i classici non tramontano mai:-) Enologo e professore Dopo Piero Mastroberardino, prosegue la nostra serie della interviste della domenica. Per me è un modo, che…  Leggi tutto »

Manuela Piancastelli, il coraggio delle sfide

14 ottobre 2007 0

Una ricetta per rinascere a 50 anni Manuela Piancastelli, classe 1956, laureata in Lettere moderne, sposata con Giuseppe Mancini, per vent’anni giornalista del Mattino e dunque mia collega, è autrice di numerosi libri: La vita a Napoli – Di Giacomo giornalista (Bibliopolis); I grandi vini di Terra di Lavoro (Pubblitaf-Il Mattino); Mario D’Ambra…  Leggi tutto »

Mastroberardino, il sogno di Piero

29 gennaio 2014 0

Piero Mastroberardino, 41 anni, Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese nell’Università degli Studi di Foggia. E’ lui l’erede della più antica casa vinicola della Campania, una delle più famose d’Italia, la cui storia è lunga dodici generazioni. Come abbiamo più volte sottolineato, la scelta del papà Antonio, ancora attivo negli uffici di Atripalda,…  Leggi tutto »

Nicodemo Librandi, l’impegno per l’identità della Calabria

9 dicembre 2007 0

Nicodemo Librandi, insieme al fratello Antonio, è al timone della portaerei del vino calabrese: campi sperimentali portati avanti il supporto dei migliori esperti italiani, lavoro sui vitigni autoctoni e su quelli internazionali, vini conosciuti in tutto il mondo. Insomma un’azienda moderna e importante insediata nel cuore di una delle doc più antiche e importanti d’Italia,…  Leggi tutto »

Paolo De Cristofaro, degustare il futuro

18 novembre 2007 0

Il mestiere di critico al Sud Paolo De Cristofaro, trent’anni a febbraio, laureato in Scienze della Comunicazione, specializzato in Comunicazione e Giornalismo Enogastronomico con un Master alla Città del Gusto, è il riferimento regionale per la guida ai Vini del Gambero oltre che animatore di eventi come Anteprima Taurasi e TerraMia insieme ad un…  Leggi tutto »

Piccole Vigne a Melfi: visita alla cantina Macarico di Rino Botte e allo Sheschi di Barile

9 maggio 2010 1

di Monica Piscitelli Dopo aver trascorso circa 30 anni nel bergamasco impegnato nella ristorazione di qualità, Rino Botte torna nel 2000 con sua moglie Lucia Giura a Barile per creare la “Locanda del Palazzo”, ristorante e struttura ricettiva, nel luogo dove i Botte- Gennaro, suo nonno, e Antonio, suo padre -…  Leggi tutto »

Piccole Vigne a Melfi. Carbone Vini, quando il bicchiere ha personalità

13 maggio 2010 1

di Monica Piscitelli Dal 2004 i fratelli Sara e Luca Carbone continuano la tradizione di famiglia a Melfi, tra le Contrade Piani dell’Incoronata, Montelapis e Braide, con lo slancio nuovo che punta alla qualità sui terreni acquistati dal padre Vittorio insieme al fratello Enzo alla inizi anni Settanta come seconda attività. 12…  Leggi tutto »

Piccole Vigne. Elena Fucci, azienda monovitigno … con Titolo

17 maggio 2010 2

Enologa e vigneron, Elena Fucci a Barile, dopo gli studi di enologia a Pisa, dal 2004, guida con polso sicuro la sua piccola azienda. I terreni sono quelli acquistati nel 1971 dal nonno parteno, Generoso, che per molti anni vi aveva lavorato come operaio. L’azienda, prima dedita alla produzione e alla vendita di…  Leggi tutto »

Piernicola De Castris, la forza della tradizione nel Salento

30 settembre 2007 0

La leggenda del Five Roses Il testimone della famiglia Leone de Castris, ossia da quattro secoli il vino nel Salento e dalla metà del ‘900 il rosato in Italia, è nelle solide e gentili mani di Piernicola, classe 1961, sposato con Alessandra e padre di due figli. Subito dopo la laurea in Economia e…  Leggi tutto »

Sergio Esposito, da Napoli a Manhattan

16 dicembre 2007 0

Il mercato americano spiegato da un grande importatore di vini italiani di qualità Sergio Esposito, napoletano di Barra, quarant’anni a maggio, è un importante e raffinato importatore di vini italiani negli Stati Uniti. Una di quelle persone che, come si dice, fanno mercato Oltreoceano. Oggi vive a New York con la moglie Stephany e…  Leggi tutto »

Severino Garofano, il principe del Salento

21 ottobre 2007 0

Il primo enologo Irpino, pioniere della qualità in Puglia e Calabria Conversazione con il papà del Patriglione e del Gravello Severino Garofano, nato a San Potito Ultra, provincia di Avellino, classe 1935, è uno degli enologi protagonisti della rinascita del Sud vitivinicolo. Grazie alla sua genialità, almeno due aree sono balzate agli onori della…  Leggi tutto »

Vito Paternoster, mister Aglianico

27 gennaio 2008 0

Così l’azienda leader della Basilicata ha cambiato passo Vito Paternoster, 50 anni a novembre, mancato professore di educazione fisica, è al timone della storica azienda di Barile, da sempre punto di riferimento per gli amanti dell’Aglianico del Vulture. Ma non solo: la cantina, da poco trasferita dai locali nel centro del paese nella…  Leggi tutto »