Archivio Dicembre 2007

Mastro Vinaio 2006 Lacryma Christi bianco doc

I vini da non perdere > in Campania > Napoli 0

PODERE DEL TIRONE Uva: caprettone, falanghina Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Il Lacryma Christi nasce in uno dei territori più straordinari del mondo, dove la forza repressa della natura, la clamorosa storia delle eruzioni, gli insediamenti umani, l’iconografia secolare, l’essere al tempo stesso Inferno e Paradiso, costituiscono un…  Leggi tutto »

Una società appiedata

Polemiche e punti di vista 0

Dopo un traffico impazzito, con tir bloccati sulla Marina, accessi autostradali chiusi, Fuorigrotta in tilt per le code a una pompa di benzina, la città, esausta dal suono dei clacson, ha chiuso bruscamente bottega verso le nove di sera coricandosi in un silenzio spettrale. Già, perché le emergenze mettono sempre in tilt prima i grandi…  Leggi tutto »

Greco di Tufo 2006 docg Cantine dell’Angelo

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

Uva: greco di Tufo Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Sicuramente un anno di gran bel fermento a Tufo, la vendemmia 2006 ha visto infatti l’esordio di nuove aziende saldamente ancorate sul territorio perché partite come conferitori a grandi aziende. È il caso della famiglia Muto, Angelo è la…  Leggi tutto »

Venticano, Irpinia. Il Fornaio di Nicola Ciarcia

Le stanze del gusto > Il pane e i biscotti 0

Via Luigi Cadorna, 236 Tel. 0825.965228 Non sappiamo il motivo: sarà perché le farine selezionate sono certificate e sicuramente non hanno origine in grano ogm, oppure perché tutto, a cominciare dalla delicata lievitazione, è assolutamente naturale. Fatto sta che il pane, le trecce, i taralli, i biscotti di questo piccolo laboratorio familiare, da…  Leggi tutto »

Sant’Angelo dei Lombardi, salumeria e macelleriaL’Oro dell’Irpinia

Le stanze del gusto > La carne e i salumi 0

Via Campoluongo Tel. 0827.23619 Qualcuno potrebbe subito pensare al vino, invece in provincia di Avellino sono sempre più numerose e interessanti le salumerie dove vengono lavorate carni di qualità. E’ il caso di questo consorzio di allevatori presieduto da Leonardo Santorelli organizzato in Alta Irpinia, deliziosamente ricostruita dopo il terribile terremoto del 1980.  Da provare…  Leggi tutto »

Paestum, San Raphael

Gli agriturismi più belli 0

Via Leone X, 17 Località Tempa San Paolo Tel. 0828.730931 Fax 0828.730745 Sito web: www.sanraphael.it E-mail: [email protected] Apertura: tutto l’anno Carte di credito: tutte Lingue parlate: inglese Posti letto: 12 in 5 stanze Tv in camera su richiesta Un antico casolare ristrutturato secondo i canoni imposti dalla tradizionale architettura contadina, dove a ricordare la…  Leggi tutto »

Paestum, Masseria Eliseo

Gli agriturismi più belli 0

Località Eliseo Tel. 0828.723634, 3356674200 Fax 0828.723313 Sito web: www.masseriaeliseo.it [email protected] Apertura: dall’1 marzo al 3 novembre e dal 27 dicembre al 7 gennaio Carte di credito: Visa, Mastercard Lingue parlate: inglese, francese, tedesco Posti letto: 12 in cinque camere Tv in camera La ristrutturazione dell’antico edificio è stata fatta con cura per…  Leggi tutto »

Taurasi 2004 docg Vigna Villae

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro Fermentazione e maturazone: acciaio e legno I fratelli Tommaso ed Ernesto Piscopo, rispettivamente commercialista e avvocato, vivono a Napoli ma non hanno dimenticato il paese di origine, dove il nonno Ernesto, magistrato in pensione, comprò l’attuale proprietà costruendo un fabbricato conosciuto come la Villa…  Leggi tutto »

L’Italia spiegata ai giapponesi

Polemiche e punti di vista 0

L’amica giornalista Mayumi ci inviato la traduzione di questo articolo scritto per una rivista giapponese che volentieri pubblichiamo perché fotografa, con estrema semplicità e dunque efficacia, l’attuale momento del vino italiano. La moda del vino elegante di Mayumi Nakagawara Ora i vini italiani si sono messi in mostra. Il vino non ha…  Leggi tutto »

Nicodemo Librandi, l’impegno per l’identità della Calabria

Giro di vite > Il vino del Sud: i protagonisti 0

Nicodemo Librandi, insieme al fratello Antonio, è al timone della portaerei del vino calabrese: campi sperimentali portati avanti il supporto dei migliori esperti italiani, lavoro sui vitigni autoctoni e su quelli internazionali, vini conosciuti in tutto il mondo. Insomma un’azienda moderna e importante insediata nel cuore di una delle doc più antiche e importanti d’Italia,…  Leggi tutto »

Diletto 2006 Sicilia igt

I vini da non perdere > in Sicilia 0

FATTORIE AZZOLINO Uva: nero d’Avola Fascia di prezzo: da 1 a 5 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Ecco quel che in Campania si definisce sfizio: un nero d’Avola vinificato in bianco, forse l’unico caso in Sicilia. L’orientamento a questa tecnica si affermò soprattutto negli anni ’80 quando, più o meno in coincidenza con la crisi…  Leggi tutto »

Il panesillo, dolce natalizio sannita di origini longobarde

I miei prodotti preferiti 0

Ponte, Pasticceria Millevoglie Via Ripagallo Telefono e fax 0824.874506 www.panesillomillevoglie.it – [email protected] La sfida al panettone meneghino ed al pandoro veronese parte dal Sannio con un dolce di chiari origini nordiche. Da Ponte, piccolo centro adagiato sulle sponde del Calore, distante pochissimo chilometri dalla città capoluogo, nel periodo natalizio si irradia il gusto del…  Leggi tutto »

Vigna Vertecchia 2006 Coda di Volpe Irpinia doc

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

NARDONE Uva: coda di volpe Fascia di prezzo: da 1 a 5 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Ma sì, oggi l’Immacolata, se mangiate di magro, soprattutto lo spaghetto ai frutti di mare o con la colatura di alici e il baccalà, ecco a voi un bianco: ancora un Coda di Volpe dello splendido…  Leggi tutto »

L’Aglianico di Terra di Vento

I vini da non perdere > I vini del Mattino 0

L’Aglianico venuto col vento Sempre più interessante la campagna tappezzata di olivi vicino Salerno, quella, per intenderci, vicino Montevetrano: due aziende, entrambe seguite dal giovane enologo di Ariano Irpino Sebastiano Fortunato, sembrano avere premesse solide. La prima si chiama Casa di Baal, parte come azienda di olio extravergine e vanta complessivamente 30 ettari…  Leggi tutto »

Gli struffoli e due dolcetti napoletani del Natale

I miei prodotti preferiti 0

Palline di grane addolcite con il miele e fritte. Ecco forse il dolce più antico del mondo tramandato con passione e determinazione sino ai giorni nostri proprio dalla pasticceria napoletana che ne ha fatto un simbolo insieme al babà, alla sfogliatella e alla pastiera. Il nome deriva dal greco antico strongoulos, cioé arrotondato. Mentre pristòs…  Leggi tutto »

Coda di Volpe 2006 Irpinia doc

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

ROCCA DELL’ANGELO Uva: coda di volpe Fascia di prezzo: da 1 a 5 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Devo dire che una delle compagnie più confortevoli nella mia permanenza in Irpinia in occasione di Anteprima Taurasi è stata la riscoperta della Coda di Volpe. Non che io me la sia mai dimenticata, intendiamoci, sono…  Leggi tutto »

Fiano 2006 Salento igt

I vini da non perdere > in Puglia 0

CONTI ZECCA Uva: fiano Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Tra i rischi più seri che si corrono quando si lavora un vitigno senza tradizione territoriale c’è sempre quello di farne, uso l’espressione fortunata di Sandro Sangiorgi, una caricatura. Il Fiano, invece, sembra rappresentare una opportunità in più…  Leggi tutto »

Da sindaco a fiduciario Slow Food

Polemiche e punti di vista 0

Inaugurata la condotta Volturno a Castel Campagnano Non è stata la solita cerimonia: da un lato c’era la foto di Fabio Lombardi, il giovane casaro del conciato romano morto tragicamente mentre lavorava con il trattore, dall’altro il dolore e la ferma volontà di andare avanti della madre Liliana e del papà. Solo il senso…  Leggi tutto »

Falerno del Massico rosso 2005 doc

I vini da non perdere > in Campania > Caserta 0

TERRE DI COLAPIETRO Uva: aglianico e piedirosso Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maurazione: acciaio e legno La provincia irpina tira la volata alla nascita di nuove aziende, siamo ormai quasi a quota 130. Ma anche nelle altre realtà campane il fenomeno continua. L’Alto Casertano si distingue in particolare per…  Leggi tutto »

Bisaccia, Irpinia. Consorzio Prodotti Agricoli Irpini -Co.p.a.i.

Le stanze del gusto > La mozzarella, i formaggi e il latte 0

Contrada Bellantonio Tel. 0827.89574 Fax 0827.878821 www.copaialtairpinia.it L’acronimo e l’intestazione tradiscono al tempo stesso l’esordio nel commercio e la solida tradizione produttiva tipica dell’Alta Irpinia, un territorio magico dove le spighe di grano e i pascoli circondano i castelli. Come questo di Bisaccia, ben restaurato nel cuore del centro storico. Il latte vaccino usato…  Leggi tutto »

Ottaviano (Na). Pasquale Marigliano, La Patisserie e il Panettone

Le stanze del gusto > I dolci e i gelati 0

Frazione San Gennarello Via Gabriele d’Annunzio, 23 Tel. e fax. 081.5296831 www.pasqualemarigliano.com [email protected] Chiuso lunedì, mai nel periodo natalizio E’ vero: il panettone di Pasquale Marigliano è buono, ma veramente buono da stupire per la sua odorosa essenza e per la sua morbida, sontuosa, leggera quasi evanescente sostanza. Nasce nella maniera…  Leggi tutto »

Bari, albergo Terra Nobile

Le stanze del gusto > Dormire nel gusto 0

Via Bitritto, 101 Tangenziale Bari, uscita 10-A Picone Tel. 080.5061529 www.terranobile.it A Bari ci si viene sempre di fretta, per commercio o di passaggio, e in effetti c’è ben poco, sia nella ristorazione che nell’ospitalità, che possa invogliare a mettere a folle e farsi rubare il tempo.  Terra Nobile è invece un imperativo…  Leggi tutto »

Anno sabbatico

Frasi sotto spirito 0

<Per la guida Ristoranti in Italia 2008 la Michelin si è presa un anno sabbatico> Una mia amica ristoratrice…  Leggi tutto »

Anteprima Taurasi 2004, note sparse

Polemiche e punti di vista 0

Grande qualità dei vini, ottima organizzazione, un po’ di confusione tra i produttori (a seguire i commenti) La mia esperienza taurasina si è chiusa domenica sera con il seminario organizzato da Antonio Del Franco, responsabile regionale Ais, a cui hanno partecipato Enzo Ricciardi, mitica figura del vino campano, dirigente nazionale Ais e titolare…  Leggi tutto »

Poliphemo 2003 Irpinia igt

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

LUIGI TECCE Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 15 a 20 euro Fermentazione e maturazione: legno Il suo primo Taurasi si chiamerà Poliphemo, il millesimo 2004. Luigi ce lo fa provare saltellando sulle botti quando emergiamo dalla nebbia in cui è avvolta sin dal primo pomeriggio tutta la vallata, fin sopra i 500 metri dove…  Leggi tutto »

Primum 2003 Taurasi docg

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

GUASTAFERRO Uva: aglianico Fascia di prezzo: da5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Nel 2002 Raffaele si iscrive all’Università agraria di Portici e tira aria di svolta in famiglia: il papà, Antonio, è stato sindaco dal 1990 al 1995 ed è sua la firma nelle audizioni che hanno portato alla nascita…  Leggi tutto »